Logo Content

    Ad Abu Dhabi per gli ultimi due round dell’Asian Le Mans Series

    Maranello 17 febbraio 2022

    A distanza di pochi giorni e di pochi chilometri dai primi due round disputati sul circuito di Dubai tornano ad accendersi i motori del campionato Asian Le Mans Series, che torna con un nuovo doppio appuntamento conclusivo sempre negli Emirati Arabi Uniti, ma sul tracciato di Abu Dhabi.

    Nelle due prove da 4 ore sul circuito di Yas Marina rientrano le stesse cinque Ferrari 488 GT3 Evo 2020 protagoniste nel week-end a Dubai dove hanno saputo cogliere importanti risultati per la Casa di Maranello. A partire dalla numero 55 di Rinaldi Racing che con Davide Rigon, David Perel e Rino Mastronardi nella classe GT ha ottenuto una vittoria in Gara 2 e un secondo posto in Gara 1. Risultati che hanno permesso al team di occupare la seconda posizione nella graduatoria generale ad una sola lunghezza dai leader di Inception Racing.

    Sulla numero 17 di AF Corse saliranno Conrad Grunewald, Louis Prette e Vincent Abril, terzi nella graduatoria provvisoria, che torneranno a caccia del gradino più alto del podio, sfuggito nel secondo round a pochi minuti dal termine. Per loro a Dubai un bottino consistente in due terzi posti.

    Buon risultato nella classe GT-Am per la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di Kessel Racing con Roman Ziemian, Francesco Zollo e Axcil Jefferies: per loro due secondi posti. Confermata anche la seconda vettura del team elvetico, tra le GT: la numero 74 di Michael Broniszewski, David Fumanelli, Mikkel Jensen che a Dubai non è riuscita a prendere parte alle corse in programma.

    Anche la squadra piacentina di AF Corse porta in pista una seconda vettura, la numero 51 di Alessandro Pier Guidi, Victor Gomez e Francesco Piovanetti che ha concluso le due prove in dodicesima e quindicesima posizione.

    Programma. Due le sessioni di prove libere nella giornata di venerdì 18 febbraio, dalle 10.10 alle 11.40 e dalle 15.45 alle 17.15. Le qualifiche per Gara 3 sono previste il 19 febbraio dalle 9.35 alle 9.45 mentre nel pomeriggio prenderà il via la prova di 4 Ore alle 14.30. La sessione di prove cronometrate di Gara 4 è in programma sempre sabato 19 alle ore 10.35 (durata 10 minuti) e l’ultima prova del fine settimana partirà alle ore 16.30 di domenica 20 (gli orari indicati sono locali).