Passione

Si è appena conclusa la quinta edizione della Cavalcade Classiche, dove ancora una volta spettacolari Ferrari del passato hanno percorso alcune delle strade più belle d’Italia
Testo: Tim Bradley

I proprietari di 65 esemplari delle più belle auto classiche firmate Ferrari hanno partecipato alla Cavalcade Classiche di quest’anno, un evento di tre giorni dove le Rosse hanno percorso centinaia di chilometri su strade tortuose nel Parco Naturale Adamello Brenta e lungo il Lago di Garda.

La rosa delle auto coinvolte era semplicemente pazzesca: almeno otto Ferrari F40 rosse fiammanti, una Ferrari 166 MM, una Ferrari 212 Inter, una Dino 246 GT, numerose F40 e molti altri modelli.

Guarda come le Ferrari Classiche provenienti da tutto il mondo si ritrovano per un viaggio emozionante attraverso le Alpi del Nord Italia alla Cavalcade Classiche 2022

La Cavalcade, uno degli esclusivi eventi organizzati da Ferrari rigorosamente su invito, ha nuovamente riunito equipaggi di numerose nazionalità che, attraverso la condivisione di esperienze autentiche e memorabili, sono diventati parte di un’unica comunità unita dalla passione per il Cavallino Rampante.

Le vetture si sono radunate sotto il cielo azzurro cristallo della tranquilla località sciistica di Pinzolo (Provincia Autonoma di Trento), animata dal rombo dei V12 e dalle chiacchiere emozionate dei fortunati piloti che non vedevano l’ora di mettersi alla guida.

Alla Cavalcade erano presenti circa 65 Ferrari d'epoca, tra cui alcuni esemplari molto rari come la 212 Inter e la 166 MM

Le prime tappe dell’evento hanno attraversato le Alpi settentrionali da Pinzolo a Merano e i colori scintillanti delle auto hanno spinto le persone del posto a fermarsi a guardare la sfilata di rossi accessi, gialli e argenti brillanti. 

Il secondo giorno la Cavalcade è ritornata a nord fino a Cavalese e lungo la strada del ritorno i partecipanti hanno potuto ammirare panorami mozzafiato e percorrere strade tutte tornanti lungo il passo di Lavazè, facendo riecheggiare il familiare rombo del motore Ferrari in tutta la valle.

La gente del posto è uscita in strada per assistere al passaggio delle magnifiche vetture classiche Ferrari


Il programma del terzo giorno era piuttosto lungo, con le Rosse che hanno percorso il Passo Bordala per raggiungere la splendida città di Riva Del Garda, dove le Ferrari hanno fatto bella mostra di sé, immerse nella cornice di uno paesaggi lacustri più famosi al mondo. Il ritorno a Pinzolo è avvenuto ancora una volta percorrendo il Passo Duron.

I suoni e i colori della Cavalcade Classiche sono uno spettacolo da non perdere e l’evento del 2022 non è stato da meno. I proprietari sono tornati nei loro rispettivi Paesi dopo aver vissuto un’esperienza veramente unica.