Passione

Ferrari si aggiudica il titolo del GUINNESS WORLD RECORDS™ per il più grande circuito di gara illuminato a LED

Il celebre circuito di Fiorano a Maranello è stato trasformato in un LED Wall da record. Composto da 172.000 luci, 1.039.280 punti LED e 89 km di strisce dinamiche, il display a LED è arrivato a coprire 112.958,27 metri quadrati, guadagnandosi il titolo del GUINNESS WORLD RECORDS per il più grande circuito illuminato a LED mai realizzato. 

Guarda il circuito di Fiorano che prende vita, trasformato in un Ledwall da record

Sebbene non sia la prima volta che Ferrari si aggiudica un titolo del GUINNESS WORLD RECORDS, questo è forse l’esempio più brillante. Nel 2012 un raduno di 964 Cavallini Rampanti a Silverstone ha confermato il titolo del GUINNESS WORLD RECORDS per la più grande parata di vetture Ferrari di sempre, per non parlare dei numerosi record stabiliti nelle corse: “Maggior numero di titoli mondiali Costruttori” e “Maggior numero di Gran Premi disputati da un costruttore” sono solo due degli attestati accumulati da Ferrari. 

 

Per celebrare i 75 anni dalla fondazione dell’azienda, il circuito di Fiorano ha rappresentato il luogo perfetto per il grandioso spettacolo LED, una fulgida dichiarazione della passione che Enzo Ferrari ha trasmesso a innumerevoli piloti e appassionati in ogni angolo del mondo.

Il Ledwall era composto da 172.000 luci e 89 km di stringhe dinamiche

Da mezzo secolo il circuito di Fiorano è il terreno di prova delle vetture, dove le ultime innovazioni e tecnologie vengono messe alla prova lungo tre complessi chilometri di curve lente e veloci, progettate per rispecchiare i circuiti dei Gran Premi di tutto il mondo. 

 

Per celebrare il 50° anniversario del circuito, il Museo Ferrari di Maranello ha scelto di inaugurare una nuova esposizione dedicata alle persone, alle auto e alla storia che hanno reso Fiorano tanto speciale per mezzo secolo. Se non sai bene come arrivarci, ti basterà seguire la luce: il vero protagonista, questa volta, è lo straordinario spettacolo luminoso.

18 giugno, 2022