Logo Content

    Vittoria per Imada, Yagura e Katsumata in Gara 1 al Fuji

    Fuji 23 luglio 2022

    Il Ferrari Challenge Asia-Pacific è tornato al Fuji Speedway Circuit, uno dei circuiti preferiti dai piloti della serie, per il secondo appuntamento della stagione.  La gara di oggi ha visto 13 piloti sulla griglia di partenza, sotto un cielo azzurro e soleggiato, che si sono confrontati sull'impegnativo circuito di 4,563 chilometri caratterizzato da 16 curve.

    Trofeo Pirelli Am. Nel Trofeo Pirelli Am, successo per Nobuhiro Imada (Rosso Scuderia). Partito dalla pole position, Nobuhiro Imada (Rosso Scuderia) è riuscito a mantenere la leadership davanti al gruppo agguerrito di inseguitori, in particolare sul compagno di team Yudai Uchida, secondo al via, con meno di un secondo di distacco tra i due nelle prime fasi. Respinti gli attacchi,  Imada ha creato un gap nella seconda metà della gara e si è aggiudicato la vittoria con un distacco di oltre 3 secondi su Uchida, giunto secondo.

    Coppa Shell. Emozionante la sfida anche in Coppa Shell: Motohiro Kotani (Cornes Osaka), autore della pole, ha lottato con il compagno di team Kazuyuki Yamaguchi e AKITA (Cornes Nagoya), con cui è entrato in contatto nel corso del primo giro, cosa che lo ha obbligato a un drive-through, che lo ha tolto dalla lotta per il podio. Nel frattempo, il compagno di team Kanji Yagura, partito dalla decima posizione, ha recuperato velocemente posizioni nei primi giri, superando il primo compagno di team Atsushi Iritani e Kuninari Mori (Auto Speciale), aprendo la strada a una straordinaria rimonta, fino alla vetta e, nonostante una penalità di 5 secondi per un contatto con Kotani, ad ottenere un distacco sufficiente per aggiudicarsi la vittoria.  Yamaguchi, che ha subito anche una penalità di 10 secondi in griglia per una falsa partenza, è riuscito a mantenere un ritmo costante per arrivare secondo, mentre Mori è salito sull'ultimo gradino del podio.
    Non meno emozionante la gara della Am.  Andrew Moon (FMK) è partito dalla pole position di classe, davanti a Ryuichi Kunihiro (M Auto) e Masa Katsumata (Nicole Competizione) rispettivamente in seconda e terza posizione.  A causa della rottura della formazione a due file alla partenza, Moon ha subito una penalità in griglia di 10 secondi che è stata aggiunta al suo tempo di gara, che lo ha portato a concludere in terza posizione nonostante un elevato ritmo in gara. Dopo un’accesa contesa per la vetta, Katsumata ha avuto la meglio sugli avversari, tagliando il traguardo in prima posizione, mentre Kunihiro ha difeso con successo la sua seconda posizione.

    Programma. La seconda giornata di gare al Fuji Speedway inizia con le qualifiche alle 9:00 ora locale del 24 luglio 2022, e con Gara 2 alle 15:10.

    23 luglio, 2022