Logo Content

    Pin ed Engstler primi a Silverstone

    Silverstone 17 settembre 2022

    Doriane Pin (Scuderia Niki – Iron Lynx) e Franz Engstler (Scuderia GT) conquistano la prima delle due prove in programma per il quinto round del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli Europe sul circuito di Silverstone, nel giorno in cui la serie britannica del monomarca del Cavallino Rampante celebra Lucky Khera (Graypaul Birmingham), dopo la vittoria ottenuta in Gara 1, campione del Trofeo Pirelli.

    Nelle rispettive classi Am del campionato continentale ad avere la meglio sono Ange Barde (SF Côte d’Azur Cannes – IB Fast) ed Alexander Nussbaumer (Gohm Motorsport – Herter Racing), mentre nella Coppa Shell UK successo per Carl Cavers (Graypaul Notthingham).

     

    Trofeo Pirelli Europe.  Dopo il giro di pista della Ferrari 458 Challenge Evo, che celebra sul circuito britannico i 30 anni del Ferrari Challenge Europe, a prendere la scena è Doriane Pin che, con una prova autoritaria condotta sempre in testa, porta a casa un nuovo successo della sua straordinaria stagione ed allunga ulteriormente nella classifica generale.  Per la giovane francese, oltre al punto supplementare della pole position, ottenuta con il crono di 2’01”058, anche quello per il giro più veloce in gara. Seconda posizione per John Wartique (FML – D2P), che grazie a un ottimo spunto al via, precede Luka Nurmi (Formula Racing), costretto ad accontentarsi del terzo gradino del podio.

    Nuovo trionfo francese anche nella classe Am, con Ange Barde che nelle prime fasi conquista la leadership ai danni di Jack Brown (Graypaul Notthingham), partito dalla pole grazie al crono di 2’02”118 delle qualifiche. Il pilota britannico mantiene comunque la seconda posizione fino all’arrivo, precedendo, nell’ordine, Nicolò Rosi (Kessel Racing) e Marco Pulcini (Al Tayer Motors) protagonisti di una sfida serrata ed avvincente per lunghi tratti della prova. Ottimo quinto Alessandro Cozzi (Formula Racing), che guadagna tre posizioni dalla griglia di partenza. Per Ange Barde, sempre più leader della graduatoria generale, un punto supplementare anche per la migliore prestazione cronometrica.

    Coppa Shell Europe. Franz Engstler ottiene la terza vittoria consecutiva del campionato e allunga in classifica generale, dove ora precede di 29 punti Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing), partito dalla prima posizione in griglia. Il pilota tedesco riesce a difendere strenuamente la leadership nella prima parte, ma deve alla fine cedere agli attacchi di Engstler che, raggiunta la vetta, allunga progressivamente il vantaggio e taglia per primo il traguardo, facendo registrare anche il giro più veloce. Alle sue spalle Sartingen, che resiste con successo al ritorno di Manuela Gostner (CDP – MP Racing), costretta, complice anche un testa-coda nel giro finale, a cedere la terza posizione a Roman Ziemian (FML – D2P).

    Nella classe Am, Alexander Nussbaumer trasforma in trionfo la pole position del mattino grazie a una prova convincente, che gli permette di precedere sotto la bandiera a scacchi Christian Herdt-Wipper (Saggio München). Sul terzo gradino del podio sale Martinus Richter (MERTEL Motorsport Racing), dopo che Joakim Olander (Scuderia Autoropa), autore comunque della miglior prestazione sul giro, viene penalizzato all’arrivo di 25 secondi per un contatto con l’inglese Paul Simmerson (Graypaul Birmingham), quinto alla fine. Davanti a lui, Matthias Moser (Baron Motorsport), capace di guadagnare sei posizioni dalla griglia.

    Programma. La seconda giornata sul circuito di Silverstone si apre, domenica, con le prove cronometrate di Coppa Shell alle ore 9.00, seguite da quelle del Trofeo Pirelli alle 9.45 e del Ferrari Challenge UK alle 11.15. Le gare avranno inizio, nello stesso ordine, rispettivamente alle ore 14.00, alle 15.10 e alle 16.20.

    17 settembre, 2022