Logo Content

    Le voci dal podio di Coppa Shell Gara 1

    Paul Ricard 14 maggio 2022

    Un circuito veloce, curve insidiose, una gara considerata delicata, se non proprio difficile, dai piloti del Ferrari Challenge. Proprio per questo ottenere il podio al Paul Picard resta un grande risultato. Lo confermano Franz Engstler (Scuderia GT) e Axel Sartingen (Lueg Sportivo – Herter Racing), rispettivamente arrivati secondo e terzo in Gara 1 di Coppa Shell.

    Franz Engstler – Secondo posto Coppa Shell: “Ero felice di aver conquistato il secondo posto nelle qualifiche e in gara sono riuscito a partire in maniera ottima. Poi ho commesso un solo errore, in occasione dell’ingresso della Safety Car. Per il resto sento di aver dato il massimo, di aver spinto più che potevo. Se non avessi commesso quell’errore avrei potuto anche vincere ma va benissimo così: molti punti per il titolo che resta comunque il mio obiettivo. Voglio ringraziare il mio team che mi ha permesso di guidare una vettura perfetta, grazie per il grande lavoro che hanno fatto”.

    Axel Sartingen – Terzo posto Coppa Shell: “Nelle qualifiche sono riuscito ad agguantare solo un quarto posto che non mi ha certo soddisfatto e in gara non sono andato oltre il terzo posto. Però d’altra ci sono dei ragazzi veramente veloci: ho tentato in tutti i modi di raggiungere i primi due ma ero sempre troppo lento, non so perché. Sono rimasto a una cinquantina di metri da loro per tutta la corsa, non sono mai stato capace di colmare il gap: quindi immagino di aver fatto tutto quello che potevo. Alla fine il terzo posto è meglio di niente”.