Logo Content

    Risi Competizione in pole alla 12 Ore di Sebring

    Sebring 18 marzo 2022

    Ferrari partirà dalla prima casella in griglia nella classe GTD Pro nella 70esima edizione della 12 Ore di Sebring. Daniel Serra è stato il più veloce tra le 11 vetture iscritte alla categoria, che da quest’anno è aperta alle GT3. Ferrari nelle prime posizioni anche nella classe GTD con AF Corse quinta e Cetilar settima.

    GTD Pro. Daniel Serra è riuscito ad ottenere il massimo nella sessione, portandosi in cima alla classifica dei tempi all’ultimo tentativo registrando il crono di 1’59”917 con la 488 GT3 Evo 2020 numero 62. Al suo fianco disputeranno la gara Davide Rigon ed Eddie Cheever III.

    “Sono felice per la squadra”, ha dichiarato Serra. “Sono stati in grado di migliorare la macchina ad ogni sessione. La bandiera rossa ha complicato un po’ le qualifiche, ma è stato lo stesso per tutti. La macchina è stata perfetta ed è stato molto bello poterla guidare in qualifica a Sebring. Portare una vettura al limite sui dossi è sempre bello per un pilota, dunque sono felice di aver fatto la pole qui. È bello vedere quanto Giuseppe Risi sia felice, è un grande appassionato e sono contento di avergli regalato la pole position”.

    GTD. Giorgio Sernagiotto era il più veloce e nella classe GTD sei minuti dopo il via della sessione, quando una vettura ferma in pista costringeva la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. Non familiare con le diverse regole della serie, il team incappava in un drive-through che impediva all’italiano di lottare per la pole, ottenendo un quinto posto con 1’59”917 per la 488 GT3 Evo 2020 di Cetilar Racing, portata in gara con Roberto Lacorte e Antonio Fuoco. AF Corse, seconda nel momento in cui veniva esposta la bandiera rossa, chiudeva la sessione in settima piazza con il tempo di 2’00”203 ottenuto da Simon Mann. Il campione italiano affronterà la gara con Luis Perez Companc e Toni Vilander.

    Programma. I partecipanti al campionato IMSA ritroveranno l’asfalto del tracciato domani, alle ore 8:00 locali, per il warm-up che precede di un paio di ore il via della 70esima edizione della 12 Ore di Sebring, previsto per le 10:10.