Logo Content

    Machiels-Bertolini all’assalto finale a Valencia

    Valencia's Ricardo Tormo circuit will host the final act of the GT World Challenge Europe powered by AWS Sprint Cup championship on 25-26 September with the AF Corse-run Ferrari 488 GT3 Evo 2020 still in title contention in Pro-Am class.

    Valencia 23 settembre 2021

    Sul circuito Ricardo Tormo di Valencia dal 25 al 26 settembre va in scena l’ultimo atto del campionato GT World Challenge Europe powered by AWS della Sprint Cup, dove la Ferrari 488 GT3 Evo 2020 di AF Corse è ancora in lotta per la conquista del titolo nella classe Pro-Am. Tra i 27 iscritti di questo round anche la Ferrari di Sky Tempesta Racing.

    Attacco finale. Restano 120 minuti per lottare e per conquistare il titolo. Sarà difficile, ma Louis Machiels e Andrea Bertolini sulla Ferrari n. 52 proveranno il tutto per tutto per recuperare il gap. Per sperare serve solo vincere, in quanto il duo di AF Corse si trova al quarto posto con 83 punti, mentre Miguel Ramos e Henrique Chaves sono al comando con un vantaggio di 20,5 lunghezze. I punti a disposizione nel fine settimana sono 35, quindi la matematica non condanna Machiels-Bertolini che proveranno a chiudere il campionato in bellezza. Situazione identica anche nella classifica riservata ai team.

    Nell’ultimo appuntamento a Brands Hatch, disputato quattro settimane fa, la Ferrari n. 52 aveva ottenuto un secondo e un quarto posto, rallentata dopo un contatto.

    Nella Silver Cup, Sky Tempesta Racing, ormai fuori dai giochi, proverà a portare a casa un risultato importante. Christopher Froggatt accompagnato in questo round da Eddie Cheever con cui si laureò campione in Pro-Am, cercherà di ottenere un piazzamento nella zona alta dell’ordine di arrivo delle due restanti gare sul circuito di Valencia, dove il campionato GT World Challenge Europe non era mai arrivato in precedenza.

    Programma. Si inizia sabato con le prove libere alle 9.30 alle 10.50, quindi le pre-qualifiche dalle 11.45 alle 13.05 e qualifiche dalle 15.30 alle 16.20. Domenica le due corse, con partenza di Gara 1 alle 10.00 e Gara 2 alle 14.45.