Logo Content

    Australian GT Trophy 2016 Season Review - Scott Hookey imprendibile

    13 gennaio 2017

    Maranello, 13 gennaio La Ferrari 458 Challenge EVO ormai non ha più confine. Questa vettura non solo si è dimostrata una palestra perfetta per piloti che aspiravano ad una carriera nelle competizioni GT, ma è anche diventata un’arma vera e propria per le gare GT. Lo dimostra Scott Hookey, pilota del Queensland che con la vettura del team Exotic Track Days è stato in grado di aggiudicarsi la classe Challenge del GT Trophy niente meno che in Australia. Per vincere Scott ha dovuto battere la concorrenza di Ockert Fourie e della sua Porsche. Hookey ha iniziato l’anno alla perfezione imponendosi nelle due gare di Sandown. L’assenza nella prova del Winton Motor Racing ha permesso a Fourie di passare in testa, e nemmeno i due secondi posti del Sydney Motorsport Park, dove in entrambe le occasioni ha preceduto il rivale, sono bastate a restituirgli la vetta della classifica. Per la vittoria è stato decisivo il round del Queensland Racing in cui Hookey ha piazzato una doppietta che gli ha restituito la testa del campionato. Nell’ultimo appuntamento di Phillip Island, a Scott sono stati sufficienti un secondo e un terzo posto per avere la certezza della conquista del titolo.