Ferrari Cavalcade 2014

Ferrari Cavalcade 2014 day 3: Modica, Capo Passero e Noto alla riscoperta delle tradizioni siciliane

Modica, 21 giugno 2014

Terza e ultima tappa tra le bellezze della Sicilia per i partecipanti della Cavalcade 2014, oggi sulle tracce del Barocco tra Noto e Modica con un tuffo verso la costa, attraverso le strade filanti di questa parte dell’isola disegnate tra i caratteristici muretti in pietre, sempre con il mare in vista.

A Modica, famosa per la produzione di cioccolato, non poteva mancare la visita al museo dedicato a questo alimento derivato dalla lavorazione dei semi di cacao. Il viaggio è proseguito sulla costa fino all’approdo al villaggio dei pescatori di Capo Passero dove la passione dei siciliani per la Ferrari si è fatta sentire particolarmente forte.

Stesso effetto anche nel pomeriggio, quando le 90 vetture hanno raggiunto Noto, immergendosi nella sua caratteristica architettura barocca. L’entusiasmo degli abitanti e dei turisti è stato incontenibile mentre i partecipanti hanno assaporato una “merenda volante” calata dai palazzi, all’interno di cestini, in onore di un’antica tradizione cittadina.

La serata finale ha riservato ai clienti Ferrari l’ennesima sorpresa: una cena di gala nella piazza del Duomo di Ortigia con la presenza del Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo. La serata è stata resa indimenticabile dall’Orchestra Sinfonica del teatro Bellini di Catania che ha toccato i cuori dei partecipanti suonando l’inno di Mameli, ed ha messo in scena, con la partecipazione di un duetto di tenori, l’opera lirica Cavalleria rusticana di Pietro Mascagni.

La Cavalcade 2014 si è conclusa con uno straordinario spettacolo pirotecnico, la cui regia è stata affidata a una dei più prestigiosi laboratori artigianali al mondo, un’altra realtà siciliana d’eccellenza, che ha trionfato in occasione dei campionati del mondo di fuochi d’artificio disputati a Roma.

Ferrari Cavalcade 2014

 
Ferrari Cavalcade 2014

Ferrari Cavalcade 2014 - Giorno 3

 
Ferrari Cavalcade 2014 - Giorno 3
Terza e ultima tappa tra le bellezze della Sicilia per i partecipanti della Cavalcade 2014, oggi sulle tracce del Barocco tra Noto e Modica con un tuffo verso la costa, attraverso le strade filanti di questa parte dell’isola disegnate tra i caratteristici muretti in pietre, sempre con il mare in vista.

Ferrari Cavalcade 2014 day 3

 
Ferrari Cavalcade 2014 day 3

Ferrari Cavalcade 2014 day 2: tutto il fascino della Valle dei Templi

Siracusa, 20 giugno 2014

Nella seconda giornata della Cavalcade 2014, il gruppo composto da 90 Ferrari è ripartito da Siracusa ed è approdato, in tarda mattinata, a Caltagirone: cittadina caratteristica per via delle sue ceramiche.

Il dedalo di stradine, che conduce nei pressi della meravigliosa scalinata, ha indirizzato le vetture di Maranello in una sorta d’imbuto, dove il contatto con il pubblico è stato particolarmente emozionante.

Il viaggio attraverso la Sicilia è continuato in direzione di Agrigento, nella suggestiva Valle dei Templi, per un incontro epocale: quello tra i bolidi del Cavallino Rampante e i resti di una periodo storico d’inestimabile bellezza. In seguito, l’itinerario ha condotto gli equipaggi tra i cordoli dell’autodromo di Pergusa, dove le vetture della Casa di Maranello hanno potuto esprimere tutto il loro potenziale, radunando in circuito il pubblico delle grandi occasioni. Tra chicane, curve veloci e rettilinei, i clienti hanno avuto modo di saggiare in tutta sicurezza il DNA sportivo delle loro vetture.

Dopo aver riposto i guanti nel portaoggetti, i partecipanti della Cavalcade 2014 hanno concluso la serata prendendo parte ad un’esclusiva cena in spiaggia, coronata da una spettacolare proiezione di un video, che li ha visti protagonisti, e da un’esaltante esibizione di artisti del fuoco venuti dal mare.

Ferrari Cavalcade 2014 - Giorno 2

 
Ferrari Cavalcade 2014 - Giorno 2
Siracusa, 20 giugno 2014 - Nella seconda giornata della Cavalcade 2014, il gruppo composto da 90 Ferrari è ripartito da Siracusa ed è approdato, in tarda mattinata, a Caltagirone: cittadina caratteristica per via delle sue ceramiche.

Ferrari Cavalcade 2014 - Day 2

 
Ferrari Cavalcade 2014 - Day 2

Ferrari Cavalcade 2014: il viaggio parte da Siracusa

Siracusa, 19 giugno 2014

Sotto il sole della Sicilia è iniziata la Ferrari Cavalcade 2014, evento dedicato ai clienti più esclusivi della Casa di Maranello che, attraverso la scoperta dei luoghi più belli d’Italia, consente di vivere al meglio la passione per la guida.

Con quattro LaFerrari in testa al gruppo, la carovana delle “rosse” ha regalato spettacolo ed emozioni al pubblico assiepato lungo la salita che conduce al Rifugio Sapienza sull’Etna. Qui, per i partecipanti c’è stata anche una sorpresa: la possibilità di ammirare in elicottero il cratere attivo del vulcano per ascoltare a distanza ravvicinata il cuore della Sicilia.

Tra le 90 straordinarie Ferrari iscritte alla Cavalcade 2014 c'è anche un modello unico, che fa in Sicilia il suo debutto pubblico. Si tratta della F12 TRS, barchetta sportiva estrema a due posti secchi e senza nessuna soluzione di copertura dell’abitacolo, basata sulla F12berlinetta. Il suo design, unico come per tutti i progetti one-ff del Cavallino Rampante, è ispirato alla 250 Testa Rossa del 1957, da cui la sigla, della quale il Centro Stile Ferrari guidato da Flavio Manzoni ha interpretato lo spirito in chiave attuale.

Dopo la sosta sull’Etna il viaggio è ripreso in direzione di Taormina dove il centro storico ha abbracciato idealmente le vetture del Cavallino Rampante, accolte con grande calore.

Sono questi i giorni dedicati al Taormina Film Festival e le Ferrari, protagoniste di molte pellicole di successo, si sono trovate decisamente a loro agio su questa sorta di “tappeto rosso” esteso. E star hollywoodiane come Ben Stiller e Melanie Griffith, nel frattempo arrivate nel centro della cittadina, non sono riuscite a rubare la scena alle vetture di Maranello, circondate dalla passione dei siciliani per la Ferrari fino alla ripartenza verso Siracusa, da dove domani prenderà l’avvio la seconda tappa.

Ferrari Cavalcade 2014: il viaggio parte da Siracusa

 
Ferrari Cavalcade 2014: il viaggio parte da Siracusa
Siracusa, 19 giugno 2014 - Sotto il sole della Sicilia è iniziata la Ferrari Cavalcade 2014, evento dedicato ai clienti più esclusivi della Casa di Maranello che, attraverso la scoperta dei luoghi più belli d’Italia, consente di vivere al meglio la passione per la guida.

Ferrari Cavalcade 2014: il viaggio parte da Siracusa

 
Ferrari Cavalcade 2014: il viaggio parte da Siracusa
Siracusa, 19 giugno 2014 - Sotto il sole della Sicilia è iniziata la Ferrari Cavalcade 2014, evento dedicato ai clienti più esclusivi della Casa di Maranello che, attraverso la scoperta dei luoghi più belli d’Italia, consente di vivere al meglio la passione per la guida.

Al via in Sicilia la Ferrari Cavalcade 2014
Clienti Ferrari da tutto il mondo alla scoperta delle bellezze d’Italia

Maranello, 17 giugno 2014

Oltre 90 Ferrari guidate da clienti di 27 diverse nazionalità da domani, mercoledì 18, e fino a domenica 22, sono pronte ad esplorare alcuni dei luoghi più belli della Sicilia, grazie alla terza edizione della Ferrari Cavalcade.

L’evento, che nel 2012 ha visto protagonista l’Emilia Romagna e lo scorso anno ha fatto scoprire alcuni degli angoli più spettacolari della Toscana, è stato ideato dalla Ferrari per portare i propri clienti provenienti da tutto il mondo (dall’America al Giappone ma anche Medio Oriente, Sud Est Asiatico e persino Nuova Zelanda) in siti celebri della nostra penisola ma soprattutto in luoghi meno conosciuti del nostro Paese, ma non per questo meno preziosi, esaltando l’eccellenza italiana nell’arte, nella storia, nella gastronomia e nelle peculiarità del territorio.

Con la Cavalcade in Sicilia, realizzata in collaborazione con le autorità e le amministrazioni locali e la Regione Siciliana - Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo, la Ferrari si appresta ad aprire ai 180 partecipanti uno scrigno di autentici gioielli. Tre le tappe previste: si parte da Siracusa giovedì, con passaggi a Catania e Taormina e l’emozionante scalata sulle strade dell’Etna. La seconda, venerdì, porterà il gruppo fino ad Agrigento nella spettacolare Valle dei Templi attraverso Caltagirone e Piazza Armerina, in un itinerario centrato sulla storia greca e romana ma che prevede anche un omaggio alla velocità con alcuni giri in programma sullo storico circuito di Pergusa. Infine, sabato, ci si muoverà sulle tracce dello stupefacente Barocco Siciliano toccando Modica, Ragusa e Noto.

La lista dei modelli partecipanti farà anche la gioia degli appassionati di auto dell’isola, che avranno la possibilità di ammirare da vicino le vetture dell’intera gamma della Casa di Maranello e alcuni prestigiosi modelli del recente passato. Non mancheranno nemmeno alcuni esemplari della serie limitata speciale LaFerrari.

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366
Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2014 - Tutti i diritti riservati