Design e stile

Design e stile

Esterni:

Il design della F12berlinetta si basa sul perfetto equilibrio tra la massima efficienza aerodinamica e l’eleganza delle proporzioni, tipiche delle Ferrari a motore V12 anteriore. A questo scopo le superfici sono state trattate in modo scultoreo ricavando nel volume, "per sottrazione", tutte le innovative soluzioni aerodinamiche senza ricorrere ad appendici giustapposte, grazie alla sinergia tra ingegneri e designer. Il risultato di questa collaborazione ha portato a passaggi d'aria inediti che rendono questa vettura originale e unica, connubio tra tecnica e estetica, requisito imprescindibile per ogni vettura del Cavallino Rampante dove la forma è sempre innanzitutto funzione.

La F12berlinetta presenta una linea coupé filante e bassa. Il disegno della fiancata è fortemente scolpito, in un‘alternanza di pieni e vuoti che permette il passaggio di un flusso d'aria dal cofano. I due canali aerodinamici ricavati "asciugando" il volume anteriore tra parafanghi e duomo centrale attraversano un "bridge" nella zona tra passaruota anteriore e abitacolo e sfociano nella concavità della fiancata, alleggerendola otticamente.

Il frontale è caratterizzato da una possente bocca che garantisce il raffreddamento del 12 cilindri. Ai lati della calandra sono state posizionate due portelle a gestione elettronica per il raffreddamento dei freni: un'originale soluzione di aerodinamica attiva che in configurazione chiusa favorisce la penetrazione dell'aria, mentre in posizione aperta garantisce il raffreddamento ottimale dei freni.

Il posteriore della F12berlinetta è caratterizzato da uno specchio di poppa che reinterpreta in chiave moderna e funzionale il tema della coda tronca, integrando armoniosamente le due derive verticali. L'originale tema a "T" che ne deriva racchiude i due fanali circolari full-LED e il retronebbia di chiara ispirazione Formula 1.

Interni

La F12berlinetta si avvale nel suo abitacolo di un linguaggio formale all’avanguardia, essenziale e sofisticato, basato su volumi ridotti al minimo, all’insegna della sportività e dell'efficienza. Lo spazio interno è ottimizzato per consentire una guida prestazionale e confortevole allo stesso tempo. Nell'equilibrio tra tecnologia avanzata e dettagli raffinati di alta artigianalità si trovano gli elementi imprescindibili iscritti nel DNA del Marchio Ferrari.

Il punto di forza del design risiede nell’ergonomia e nella ripartizione logica delle funzioni nello spazio: l’architettura leggera interpreta ed esalta l’interfaccia uomo-macchina in cui tutti i principali comandi sono direttamente raggiungibili dal pilota senza staccare le mani dalla corona e le informazioni poste direttamente di fronte ad esso.

Il mobiletto centrale spicca per il suo aspetto leggero e funzionale. Un ponte longitudinale rialzato sostiene i pulsanti del cambio “F1” e incorpora il tasto luci d'emergenza, diventando uno degli elementi più iconici dell'abitacolo.

Per quanto riguarda i sedili, il principale obiettivo è stato quello di alleggerirne al massimo i volumi al fine di ottenere una maggiore mobilità all’interno dell’abitacolo, pur rispettando in pieno le sezioni di comfort e le geometrie di contenimento laterale. Il poggiatesta è integrato senza soluzione di continuità con lo schienale, conferendo al sedile un aspetto racing e moderno.

La parte posteriore è arredata con una panchetta rivestita, dotata di cinghie in pelle per il contenimento dei bagagli a bordo abitacolo.



Usato garantito Ferrari

Ferrari Approved: il programma che certifica le nostre vetture usate

FerrariStore.com

Entra nello shop ufficiale Ferrari

Ferrari Genuine

Accessori e pezzi di ricambio originali

Corse Clienti

Segui i campionati Ferrari Challenge

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366
Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2014 - Tutti i diritti riservati