GP dell'India - Un intenso venerdì di studio

26.10.2012
Greater Noida, 26 ottobre – Nel secondo turno di prove libere del Gran Premio dell’India, quartultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, la Ferrari di Fernando Alonso ha siglato il terzo tempo (1.26.820) dietro alle Red Bull di Mark Webber (1.26.339) e Sebastian Vettel (1.26.221). Solamente quindicesima (1.28.296) l’altra Ferrari di Felipe Massa.

Nella sessione pomeridiana la pista è migliorata progressivamente offrendo una maggiore aderenza grazie alla gommatura più elevata dell’asfalto. Durante i novanta minuti a disposizione, i due ferraristi hanno cosi completato il lavoro iniziato al mattino sulla configurazione aerodinamica e sull’assetto delle due F2012. Felipe ha concluso la sessione con un ulteriore analisi del bilanciamento della sua vettura e con qualche prova di pit-stop mentre Fernando ha svolto la consueta valutazione sul rendimento dei pneumatici Hard e Soft sulle brevi e lunghe distanze.

Per domattina alle 11 l’appuntamento con il terzo e conclusivo turno di prove libere.

Piccole Ferrari per i ferraristi cinesi

07.03.2013

Maranello, 7 marzo – Se la Ferrari è il brand più forte del mondo – lo ha sancito il mese scorso Brand Finance, società leader globale nella ...

Domenicali: “Melbourne sarà solo l’inizio”

06.03.2013

Maranello, 6 marzo – Cresce l’attesa per l’inizio del Campionato del Mondo 2013 e crescono anche le aspettative sulla competitività della Sc ...

Fry: “La chiave sarà capire gli pneumatici”

03.03.2013

Barcellona, 3 marzo – Sono passati in fretta i dodici giorni di test a disposizione della Scuderia Ferrari e delle altre dieci squadre tra i ...

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati