GP di Singapore - Fry: Molte variabili in campo

22.9.2012
Pat Fry: “Onestamente era difficile aspettarsi di più da questa qualifica. Di tutte le novità che avevamo portato qui non abbiamo utilizzato solamente l’ala posteriore, che necessita di un’ulteriore sviluppo: ciò significa che dobbiamo migliorare ancora la qualità del nostro lavoro se vogliamo raggiungere i nostri obiettivi. E’ chiaro che non bastano le caratteristiche del circuito a spiegare la differenza di rendimento fra Monza e Singapore tra noi e i migliori di questa fase del campionato: oggi abbiamo visto un binomio pilota-vettura assolutamente intoccabile. Siamo riusciti a migliorare il comportamento della F2012 ma non abbastanza da mettere Felipe in condizione di sfruttarne appieno il potenziale: purtroppo per lui il tredicesimo posto sulla griglia di partenza lo mette in una posizione particolarmente difficile in vista della gara di domani. Saranno tanti i fattori determinanti sul risultato finale di questo weekend, ad iniziare dal rendimento sulla lunga distanza degli pneumatici. L’anno scorso abbiamo faticato molto in questa gara e quest’anno abbiamo cercato di prepararci in maniera diversa, anche se non è mai facile trovare il giusto compromesso nell’assetto fra la prestazione sul giro singolo e quella sulla lunga distanza. Altri elementi da tenere in considerazione saranno l’affidabilità e la strategia. E’ una corsa durissima per la meccanica e le temperature elevate non sono certo d’aiuto e poi ci sarà la variabile safety-car, finora sempre protagonista in questo Gran Premio. Insomma, un bel numero di variabili da considerare per arrivare ad ottenere un risultato utile per entrambi i campionati.”

Fry: “La chiave sarà capire gli pneumatici”

03.03.2013

Barcellona, 3 marzo – Sono passati in fretta i dodici giorni di test a disposizione della Scuderia Ferrari e delle altre dieci squadre tra i ...

Pat Fry - Direttore Tecnico: “Non sarò contento fin quando non saremo chiaramente i più veloci”

01.02.2013

Maranello, 1 febbraio - Come Direttore Tecnico, Pat Fry non è solo il responsabile ultimo della F138, ma anche della forza lavoro che l’ha r ...

Scuderia Ferrari Racing News n.21

23.12.2012

Tra i ricordi di una stagione straordinaria, e le prospettive del prossimo campionato ormai alle porte, gli uomini della Ferrari si racconta ...

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati