GP d'Ungheria - Unica sorpresa la pioggia

27.7.2012
Hungaroring, 27 luglio – C’è ancora la McLaren davanti a tutti nel pomeriggio dell’Hungaroring, sede dell’undicesima prova del Campionato del Mondo di Formula 1. Dopo aver dominato l’inaugurale sessione del mattino, Lewis Hamilton ha siglato nuovamente il miglior crono (1.21.995), questa volta davanti alla Lotus di Kimi Raikkonen (1.22.180) e alla Williams di Bruno Senna (1.22.253) . A seguire le Ferrari di Felipe Massa (1.22.417) e Fernando Alonso (1.22.582) con la quarta e quinta tra le migliori prestazioni registrate prima che un improvviso temporale, scoppiato a metà turno, costringesse la totalità dello schieramento a fare rientro ai box. Tornati in pista a circa venta minuti dal termine della sessione grazie ad un parziale miglioramento delle condizioni atmosferiche, i ferraristi hanno testato le mescole da bagnato – prima Extreme e poi Intermediate per Felipe, sempre Intermediate per Fernando – per valutarne la prestazione sul tracciato ungherese. Prove di pit-stop e partenza per entrambi i ferraristi prima di riguadagnare definitivamente la via dei box: l’azione tornerà domattina alle 11 con il terzo e conclusivo appuntamento con le prove libere.

Piccole Ferrari per i ferraristi cinesi

07.03.2013

Maranello, 7 marzo – Se la Ferrari è il brand più forte del mondo – lo ha sancito il mese scorso Brand Finance, società leader globale nella ...

Domenicali: “Melbourne sarà solo l’inizio”

06.03.2013

Maranello, 6 marzo – Cresce l’attesa per l’inizio del Campionato del Mondo 2013 e crescono anche le aspettative sulla competitività della Sc ...

Fry: “La chiave sarà capire gli pneumatici”

03.03.2013

Barcellona, 3 marzo – Sono passati in fretta i dodici giorni di test a disposizione della Scuderia Ferrari e delle altre dieci squadre tra i ...

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati