Massa Blog

Stare a casa è stata la migliore vacanza

24/08/2011 · Postato da Felipe Massa
(4)

Adesso sono di nuovo in Europa, dopo aver trascorso tutta la pausa dopo il Gran Premio d'Ungheria a casa con la mia famiglia, a San Paolo. Il lunedì dopo Budapest sono andato a Maranello per una giornata di lavoro al simulatore e da lì sono partito per il Brasile. Che cosa ho fatto in queste settimane? Per essere onesti, molto poco, ho goduto della compagnia di amici e familiari che non vedo così spesso facendo base a Monaco per gran parte della stagione. In questo periodo è inverno in Brasile, e non sembrava il momento giusto per una vera vacanza magari in qualche luogo speciale. Con tutti i viaggi che facciamo per lavoro, soggiornando negli hotel di tutto il mondo, per me stare a casa è stata comunque la migliore vacanza.

Anche a casa, mi sono concesso una giornata in pista, sul circuito di Interlagos è stata una sensazione molto diversa rispetto a quella che si prova durante un Gran Premio. Qui in Brasile abbiamo un campionato supportato dalla Fiat, che ha una categoria per le monoposto, una per le vetture Turismo e una terza categoria per le moto e io mi sono divertito a fare un giro di test su una vettura da Turismo. Mi ha riportato indietro nel tempo, all'ultima volta che ho guidato vetture con il tetto, quando ho corso nel 2001 con l'Alfa Romeo!

Ritornando al lavoro insieme a tutti gli altri a Maranello all'inizio della settimana, ho già parlato al telefono con Stefano (Domenicali) e con il mio ingegnere di pista Rob (Smedley) così da essere aggiornato con le ultime notizie sulle loro vacanze e, ancora più importante, per scoprire come stanno andando i preparativi per questo fine settimana a Spa. Naturalmente, anche se non è stato consentito alcun lavoro nelle ultime due settimane, a causa dell'accordo tra le squadre che fanno parte della Fota, il lavoro è già stato svolto prima della pausa, per prepararci alle prossime due gare in Belgio e in Italia; a Spa porteremo alcuni aggiornamenti aerodinamici, comprese delle nuove ali da collaudare. Tutto sembra andare nella direzione che ci aspettiamo, quindi spero potremo avere un buon fine settimana. Come per la maggior parte dei piloti, anche a me piace a Spa e ho ottimi ricordi su questo circuito, grazie alla vittoria del 2008, il secondo posto dell'anno prima, e l'anno scorso sono rimasto appena fuori dal podio, in quarta posizione. L'obiettivo sarà ripetere il 2008! Ho seguito la discussione riguardo l'utilizzo del DRS alla curva Eau Rouge e penso che vietare il suo utilizzo in quel punto per tutto il weekend sia la scelta giusta: i piloti in gara cercherebbero sempre di utilizzare il DRS lì e questo potrebbe causare incidenti, a causa della particolare natura di quella curva. Così, proprio come è avvenuto per il tunnel di Monaco, penso che questa sia la soluzione migliore. Vedo che si è anche parlato della reintroduzione di alcuni test durante la stagione di F1 e devo dire che io sarei a favore. Tutti i piloti e le squadre vogliono prepararsi al meglio per ogni gara e, per il livello più alto dello sport motoristico, alcuni test durante l'anno dovrebbero essere consentiti. Naturalmente, non torneremo mai al sistema di una volta, con test quasi ogni giorno tra una gara e l'altra, che era incredibilmente costoso. Forse, potremmo fare quello che a volte fanno in MotoGP, ovvero rimanere su alcuni circuiti il lunedì dopo la gara, il che ridurrebbe i costi.

Ci stiamo avvicinando alle ultime otto gare della stagione, che significa che ci sono ancora molte corse davanti a noi e sono d'accordo con Domenicali che, come la squadra, vuole cercare di vincere il maggior numero possibile di gare e totalizzare più punti possibile, senza guardare troppo da vicino la situazione del Campionato. Certamente, dal punto di vista personale, il mio obbiettivo principale è quello di provare ad ottenere la mia prima vittoria dell'anno. Non saranno due mesi semplici ma noi non abbiamo intenzione di mollare. C'è sempre un'atmosfera particolare a Spa, e non mi riferisco solo al tempo. È una delle piste dove si assapora il senso della storia e questo fine settimana uno dei miei ex compagni di squadra vivrà il suo momento storico: Michael Schumacher celebrerà il ventesimo anniversario della sua prima gara di Formula 1, che ha avuto luogo in Belgio nel 1991. Oltre a tutti gli altri suoi successi, questo è un altro grande evento e sono sicuro che ne è orgoglioso. A me piace molto l'idea di poter trascorrere 20 anni in F1, ma non sono sicuro che potrò farlo! Ho apprezzato molto il relax durante questa pausa, che è stato il benvenuto dopo un periodo molto pieno fino in Ungheria, ora sono davvero riposato e desideroso di tornare a correre ancora perché tutti noi in Ferrari siamo pronti a dimostrare ai nostri tifosi che possiamo fare meglio in queste ultime otto gare rispetto a quanto abbiamo fatto nelle prime undici.
 
Tag:


Commenti4


  • 25/08/2011 00:13
    da Adriana
    Ciao Felipe, bentornato!! Da ciò che hai scritto sembra che tu sia molto concentrato e devi sapere che io sono la prima ad augurarti che domenica a Spa la storia si ripeti! Spero in un finale di stagione abbastanza movimentato in positivo, dobbiamo dare una bella lezione alla red Bull! Forza e in bocca a lupo
  • 25/08/2011 10:01
    da Marta93
    Ciao Felipe! Spero che tu abbia passato delle buone vacanze a San Paolo, e che ti sia potuto riposare. Ti auguro di essere competitivo domenica e vorrei che a Spa, che una delle mie piste preferite, arrivasse la tua prima vittoria stagionale. Buona fortuna e ricorda che i tuoi fan ti vorranno sempre bene e non ti abbandoneranno mai! FORZA FELIPE! SONO CON TE! Un grosso abbraccio. Marta93.
  • 26/08/2011 14:55
    da fede 96
    Si Felipe speriamo che queste gare possano essere migliori... sarebbe meraviglioso che tu possa vincere ed ottenere la prima vittoria quest'anno...io sono con te comunque vada!Spero davvero che anche tu possa festeggiare i tuoi 20 anni in Formula 1 e magari in ferrari!!!Incrociamo le dita per questo week end!!!Fede_96
  • 26/08/2011 22:37
    da Alessiao Baby
    Ti auguro di passare un buon week-end. Naturalmente mi auguro di vederti sul gradino più alto del podio.....beh tu sei il primo a desiderarlo. Buona gara e buona qualifica. Mi raccomando facci sognare come tu sai fare. Un abbraccio dalla tua fan Alessia

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati