Massa Blog

A Singapore una scommessa che non ha pagato

30/09/2010 · Postato da Felipe Massa
(10)

Sono partito da Singapore martedì sera in quanto lunedì ho partecipato ad un evento per il mio sponsor personale Richard Mille. Sono stato contento di restare un po’ di più, sia perché mi piace visitare un Paese dove la gente è molto accogliente: è una città che si sviluppa ad un ritmo incredibile quindi c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere. Adesso sono a Monaco ma fra pochi giorni si riparte: prossima tappa Suzuka.

Alla vigilia della gara pensavo di avere una chance di riprendermi quello che mi era sfuggito nel 2008. Allora avevo fatto quella che considero una delle mie migliori prestazioni in qualifica, con una pole con circa sei decimi di vantaggio sul secondo. Poi, in una corsa caotica, è successo quell’incredibile errore al pit-stop che mi ha visto ripartire con il bocchettone del rifornimento attaccato alla macchina. Purtroppo, non c’è stata la possibilità di rifarmi di quel weekend così sfortunato. Alla pole del 2008 è seguita l’ultima posizione di quest’anno: il mio weekend è praticamente terminato sabato pomeriggio dopo il guasto che ha fatto fermare la mia macchina in pista senza essere nemmeno riuscito a completare un giro cronometrato in qualifica. Non sono uno che molla la presa facilmente, quindi già nel debriefing di sabato notte abbiamo pensato di adottare una strategia simile a quella usata dal mio compagno di squadra nel Gran Premio di Monaco, quando anche a lui era toccato un destino simile al mio. Poiché anche quello di Marina Bay è un tracciato cittadino, pensavamo che ci sarebbe stata un’alta probabilità di una neutralizzazione che almeno mi avrebbe permesso di rimontare qualche posizione grazie ad una scommessa strategica. Purtroppo, questa non ha pagato domenica sera perché se è vero che la safety-car è entrata in pista, è altrettanto vero che lo ha fatto troppo presto: sarebbero stati sufficienti un paio di giri e avrei potuto rientrare in pista davanti ad Hulkenberg e allora la mia corsa sarebbe stata del tutto diversa. Invece, lo svolgimento della mia gara è stato piuttosto noioso: sono rimasto intruppato in un trenino senza possibilità di fare sorpassi, con l’umidità e il calore che si faceva sentire in maniera ancora più forte trovandomi sempre nella scia di un’altra macchina. Inoltre, ho fatto 60 giri con lo stesso treno di gomme e così, nelle ultime fasi, il mio obiettivo era cercare di rimanere in pista: basta guardare a quanto andava forte Kubica con le gomme nuove per capire quanto ero in difficoltà con quelle vecchie …

Alla fine ho guadagnato un paio di posizioni grazie a delle decisioni degli Steward giunte dopo la fine della gara ma non è che abbiano cambiato molto per me personalmente perché le mie ultime chance di lottare per il titolo se ne sono definitivamente andate. Però un paio di punti in più per la Ferrari nella classifica Costruttori fanno sempre comodo!
 
Tag:


Commenti10


  • 30/09/2010 20:31
    da Alessia Baby
    Ciao Felipe!!Singapore sembra che non ti vuole proprio aiutare :) Nel 2008 ti porti via il bocchettone e poi sabato ti si ferma la macchina.Vabbè ti rifarari il prossimo anno. Hai ragione sul fatto che la safety-car non è entrata al momento giusto e quindi ti sei ritrovato dietro a un trenino.L'importante è che hai preso dei punti che fanno sempre comodo!!! Allora tra due settimane correte in Giappone.Spero che siate competitivi come lo siete stati a Monza e a Singapore.Forza Ferrari e Forza Felipe.Buona fortuna dalla tua fan Alessia
  • 30/09/2010 21:51
    da lory87
    Felipe non mollare , sorridi che prima o poi riavrai la tua rivincita ne sono convintissima , noi stiamo qui per te, ti sosterremo sempre, sappi che noi lottiamo con te in tutto quello che fai.Felipe, non mollare mai,Te sei un Campione e lo sarai sempre. da iole e claudia
  • 30/09/2010 22:20
    da Andrea
    Ciao felipe, mi dispiace per quanto accaduto sabato, è un peccato perchè Fernando ha dimostrato che la vettura era competitiva. Spero che nelle restanti gare, vada tutto per il meglio, in modo da poter portare a casa punti importanti per il mondiale! Vai Felipe non mollare, il prossimo anno ti rifarai.
  • 01/10/2010 17:11
    da Marta93
    Ciao Felipe! Mi dispiace per quello che ti è successo in questo week-end; senza quel problema in qualifica sono sicura che avresti disputato una bella gara. Comunque sei riuscito, anche grazie alle penalizzazioni di Hulkenberg e Sutil, ad arrivare ottavo. Non male come risultato, dato che sei partito ultimo. Ora ci sarà Suzuka, dove spero siate competitivi e che tu possa disputare una buona gara. Sono sicura che il prossimo anno anche tu lotterai per il titolo fino alla fine. Sappi che io ti sosterrò sempre! FORZA FELIPE! NON MOLLARE MAI! SEI IL MIGLIORE! Un grosso abbraccio. Marta93.
  • 01/10/2010 21:35
    da
    Caro Felipe, porta pazienza che sei grande dentro e fuori arriverà il tuo magico momento IO sono anche con Te ti auguro buon lavoro e forza Felipe e Ferrari Roberto e Mario
  • 04/10/2010 21:12
    da barbara
    ciao felipe che sfortuna sabato sembra che singapore non ti voglia aiutare ma poi la splendida rimonta e anche la gara avvincente fino alla fine è stata davvero bella il prossimo gran premio sarai tu a vincerlo dai felipe non mollare sei il migliore e noi tifosi facciamo il tifo per te grande felipe e forza ferrari sempre ciao...........barbara c
  • 06/10/2010 15:49
    da Nic
    Continua a correre e dare il massimo. Non ti arrendere mai. Si decide in pista chi e' il numero uno. Nel 2008 eri tu. Oggi e' Fernando. Nel 2011 chissa'. Hai la stoffa per diventare campione del mondo e sei nel team giusto. Il resto sta a te. Forza Felipe!
  • 09/10/2010 13:45
    da CRISTINA
    Felipe...mi basta guardare nei tuoi occhi per capire quanta passione ci metti...e la trasmetti! tieni duro che l anno prossimo ti prendi quello che ti é sfuggito per un pelo nel 2008 e quest anno speriamo sia di Fernando ma con te sarebbe ancora più emozionante!
  • 09/10/2010 23:56
    da mattia bertoncello
    sei e sempre sarai il mio mito non mollare mai!
  • 10/10/2010 18:00
    da barbara
    anche a suzuka la sfortuna era in macchina con te forza felipe prima o poi se ne andra e vedrai che in quel momento la felicita innonderanno i tuo occhi non mollare grande campione comunque pensa anche al 2011 e vedrai che sara il tuo anno forza felipe e forza ferrari.......barbara c

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati