Massa Blog

“La sicurezza viene prima di tutto”

29/06/2010 · Postato da Felipe Massa
(5)

Le cose buone e quelle cattive del Gran Premio d’Europa sono tutte legate allo stesso episodio, l’incidente fra Webber e Kovalainen. Sono molto felice che Mark sia rimasto praticamente illeso dopo un impatto così serio. Ciò dimostra una volta di più quanto sia importante continuare a lavorare per migliorare la sicurezza negli sport motoristici. Grazie all’impulso della FIA le macchine hanno raggiunto un altissimo grado di robustezza, come ha dimostrato anche questa occasione, con il telaio della Red Bull che ha resistito ad un impatto notevole. Anche le piste sono sempre più sicure: il punto in cui è avvenuto aveva un’ampia via di fuga e Mark ha avuto tanto spazio a disposizione da fare quel volo e atterrare senza urtare nulla – se non un tabellone pubblicitario – prima di finire contro le barriere. Naturalmente, ci vuole sempre un po’ di fortuna in queste situazioni e, soprattutto, non dobbiamo mai abbassare l’attenzione su questo fronte.

Purtroppo, questo episodio ha segnato, in negativo, la nostra corsa. E’ stata questione di attimi e siamo stati semplicemente molto sfortunati perché siamo dovuti rimanere dietro la safety-car per tantissimo tempo mentre Vettel era rimasto davanti a lei e Hamilton ha scelto di superarla. Non ho molta voglia di ritornare su quello che è successo dopo perché tanto il risultato non cambia: la nostra corsa è stata rovinata. Resta il fatto che dobbiamo discutere perché non è normale che chi commette infrazioni così gravi come il sorpasso della safety-car con una situazione di pericolo in pista non subisca alcuna effettiva conseguenza. Dobbiamo parlare fra di noi e fare in modo che situazioni del genere non si ripetano. La squadra mi ha detto che la prossima settimana ci sarà una riunione dello Sporting Working Group: bene, questo è un segnale importante dell’attenzione che la FIA sta dando all’argomento.

Dopo il giro dietro la safety-car, Fernando ed io ci siamo fermati ai box per un doppio pit-stop, il che mi ha fatto perdere ulteriore tempo. Sono piombato in diciottesima posizione e ho passato tutta la corsa nel traffico, fino alla bandiera a scacchi.

Per quanto riguarda la prestazione della F10 durante il fine settimana, devo dire che le novità aerodinamiche e la nuova configurazione degli scarichi ci hanno fatto fare un buon passo in avanti, permettendoci di lottare per le prime posizioni. Ora è importante continuare a spingere sullo sviluppo della macchina fino alla fine della stagione.

Ieri sera mi sono goduto la vittoria del Brasile sul Cile in Coppa del Mondo. La squadra ha giocato molto bene ma non credo che debba essere considerata la favorita per la vittoria. Da questa fase del torneo in avanti è difficile parlare di favoriti: ogni partita è decisiva, ogni partita è come una finale.
 
Tag:


Commenti5


  • 30/06/2010 12:35
    da Ferrari x smp
    Ciao Felipe.La gara a Valencia è stata orribile.Sono contenta che Webber sia rimaso illeso dopo quell'incidente spaventoso ma mi dispiace tantissimo per voi perchè avete concluso la gara in 8 e 11 posizione quando potevate arrivare sul podio.All'entrata della safety car voi avete rallentato come dice il regolamento ma qualcuno se ne infischiato e ne ha approfittato.Sono rimasta di stucco quando a Hamilton hanno dato una punizione inutile.Per me bastava una squalifica così la prossima volta non sarebbe più capitato.Comunque sono contenta perchè la prestazione della ferrari è migliorata tantissimo.Il prossimo gran premio è a Sirvestone e spero che non capita nulla che possa compromettere la vostra gara. (sono contenta anche perchè il Brasile ha vinto 3-0)forza Felipe ciaooooo By Alessia95
  • 01/07/2010 07:11
    da ferrari for ever
    Buon giorno Felipe ho appena salutato Fernando e adesso saluto te ...forza sempre ....ragà pimpanti per Silverstone Forza Felipeeeeeeeee ..spero che in f1 ci siano sempre meno incidenti ...tu ne sai qualcosa Dio fa miracoli davvero Forza Felipe
  • 01/07/2010 12:06
    da
    Ciao Felipe! Mi dispiace per Valencia, sia tu che Fernando avete fatto una bellissima partenza e potevate arrivare sul podio. Sono d'accordo con te sul fatto di Hamilton e la SC, e speriamo non si ripetano più cose del genere. Nonostante la brutta gara però si è notato che le prestazioni della F10 sono migliorate. Speriamo bene per Silverstone! Sono contenta per la partita dell'altra sera, ora che è uscita l'Italia tifo per il Brasile. Forza Felipe e forza Ferrari sempre! - Fede46
  • 02/07/2010 21:07
    da
    ciao felipe hai perfettamente ragione su tutto la gara a valencia è stata brutta per il team ! ma ricordati noi tifosi rimmarremo sempre fedeli alla ferrari e ci piace vedere sfrecciare le rosse e vedere le migliorie! tenete duro tu e fernando siete due piloti che lottate in pista ! FORZA FERRARI ti saluto ciao da silvestro!
  • 03/07/2010 17:12
    da queruccio
    ciao felipe, è uno scandalo quello che è successo l'altra volta,tanto per hamilton quanto per la brutta immagine che praticamente la f1 ha dato nel mondo.. è davvero incredibile:( cmq rimane che tu e fernando siete la coppia migliore e lo stavate dimostrando appieno sul campo proprio a valencia:)continuate così e anke se silverstone non è cm valencia e montreal,distruggete in velocità rb e mclaren:)forza felipe fernando e ferrari;)

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati