Massa Blog

Abbiamo iniziato nella maniera migliore

18/03/2010 · Postato da Felipe Massa
(8)

Impossibile avere un inizio di stagione migliore di una doppietta ed è esattamente quello che abbiamo fatto Fernando ed io in Bahrain. Erano tanti mesi che aspettavo la prima gara ma ero più eccitato che nervoso quando mi sono seduto in griglia per la prima volta dal Gran Premio di Germania dello scorso anno. Non ho mai avuto dubbi sulle mie condizioni perché tutto quello che facevo era rimasto come prima dell’incidente, sia quando mi allenavo sia quando ero impegnato nella normale vita quotidiana. Tutto quello che avevo in mente in griglia era di fare un buon lavoro per la squadra, partire con il piede giusto in campionato ed evitare errori stupidi. E’ importante non sbagliare nella prima gara ma lo era ancora di più per me perché sono sicuro che, se avessi fatto un errore, qualcuno avrebbe detto “Vedi, non è più lo stesso di prima”. Non sarebbe stato giusto, perché anche se avessi sbagliato non avrebbe avuto nulla a che vedere con l’incidente. In ogni caso, tutto è andato per il meglio: il primo weekend dell’anno è andato molto bene per me e per la squadra. E’ il frutto di una buona macchina e dell’ottimo lavoro del team in Bahrain.

L’unico problema che ho avuto ha riguardato le alte temperature del motore durante la gara di domenica. Abbiamo dovuto gestire la situazione nella miglior maniera possibile, il che ha significato dover usare una carburazione più grassa per circa una trentina di giri, il che però ha aumentato i consumi. Pertanto, mi sono trovato anche a dover cercare di consumare meno carburante, cambiando il mio modo di guidare in alcune circostanze. Ora la squadra sta lavorando intensamente per evitare che questo problema possa ripresentarsi in altre circostanze.

Il primo Gran Premio dell’anno ha confermato le indicazioni emerse dai test di febbraio. Ci sono quattro squadre davanti a tutti: la McLaren, la Red Bull, la Mercedes e noi. Siamo soddisfatto del rendimento della F10 e abbiamo fatto un buon lavoro anche in qualifica, pur se la Red Bull ha fatto la pole ed era un filo più veloce. In gara, forse loro andavano un po’ più forte con le gomme morbide mentre noi avevamo un vantaggio con le dure. Nei test, forse loro non erano stati i più veloci in assoluto ma sulla distanza erano stati molto competitivi quindi non siamo rimasti sorpresi della loro prestazione in Bahrain. Tutto considerato, penso che eravamo molto vicini a loro e ciò non fa che rafforzare la necessità di cercare di migliorare la macchina ad ogni gara lungo l’arco del campionato. La lotta sarà molto serrata e lo sviluppo tecnico sarà più importante che mai.

Il fine settimana di Sakhir ci ha lasciato alcune importanti lezioni, ad esempio per quanto concerne il comportamento delle gomme. Fra i due tipi di pneumatici portati dalla Bridgestone c’era una grande differenza di prestazione in qualifica e in gara, con le dure che per noi erano molto meglio la domenica. Dobbiamo portarci dietro questa esperienza perché bisognerà lavorare molto per capire i diversi livelli di degrado delle gomme da una pista all’altra. E’ un fattore che può determinare la strategia di gara, sia per quanto riguarda la scelta del miglior momento in cui fare il pit-stop sia in merito alla scelta del tipo di gomme da usare nelle diverse sessioni di qualifica.

Ho letto e sentito diverse critiche riguardo al fatto che le nuove regole abbiano reso le gare noiose ma credo che sia davvero troppo presto per trarre conclusioni: è passata soltanto una corsa! E’ vero che alla partenza si va sei o sette secondi più lenti che in qualifica, quando si gira senza benzina e si ha tantissimo grip. Tutto diverso la domenica: con una macchina pesantissima, l’aderenza latita, soprattutto nei primissimi giri. Poi, come al solito, se si sta vicini alla macchina che ti precede si perde carico aerodinamico, il che rende ancora più complicati i sorpassi.

Domenica sera sono partito per il Brasile per vedere mia moglie e mio figlio. Ora che la famiglia si è allargata è più difficile per Raffaela venire con me alle gara. Sarà più semplice quando, dopo il Gran Premio della Malesia, si trasferiranno a Monaco dove rimarranno per buona parte del campionato. Partirò per Melbourne domenica e arriverò così martedì mattina: tutto il tempo per adattarsi al cambio di fuso orario e prepararsi così al meglio per quello che, spero, sarà un altro bel weekend per noi.
 
Tag:


Commenti8


  • 18/03/2010 15:01
    da claudio
    Congratulazioni a te e Alonso siete stati super é stato un sogno che si é avverato rivedere la rossa davanti a tutti;in quanto a té non avevo dubbi che saresti stato al 100%,spero al prossimo GP che sia tu al 1°posto in bocca al lupo.Claudio
  • 18/03/2010 18:15
    da Carmelo
    Vai Felipe ben tornato sxo ke a fine anno il campionato sia tuo te lo meriti
  • 18/03/2010 19:54
    da Claudia
    Felipe congratulazioni vivissime per il podio...la prossima volta voglio vederti sul gradino più alto!! Anche se sei stato fantastico anche in questa gara!! Continua cosi! Grazie Felipe Claudia
  • 18/03/2010 23:35
    da Claudio
    Ben tornato Massa!! E' stato un ritorno al fulmicotone. Da tempo non provavo emozioni simili. Urlare, fare il tifo a squarciagola, saltare dal divano durante ogni tentativo di sorpasso o ogni giro veloce. Questo è quello che volevo e questo è quello che siete riusciti a darmi. Semplicemente Fantastici!!. Durante l'anno spero si accenda una bella lotta per il titolo tra te e Fernando. Siete tutti e due bravissimi sarei felicissimo comunque!
  • 18/03/2010 23:42
    da nicola
    grande felipe:)grande fernando:)grande ferrari:)sono più ke felice di essere rappresentato da voi nel campionato del mondo di formula uno:)più di questo non si poteva chiedere,in bocca al lupo ma soprattutto buon lavoro e buona passione:)
  • 19/03/2010 21:09
    da
    grazie felipe, ero sicuro che ritornavi alla grande e soprattutto veloce come sempre....forza ferrari
  • 22/03/2010 14:46
    da gambarao
    Bravo felippe un ritorno spettacolare ti auguro di essere al posto piu alto la prossima gara con affezione ..tony
  • 23/03/2010 15:54
    da Alberto
    Grande!! Abbiamo la miglior coppia di piloti in Ferrari. Dai Massa, ero sicurò che saresti tornato al 100%!

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati