Massa Blog

Un altro week end perfetto

15/05/2007 · Postato da staffFerrari
(7)

Ho avuto pochissimo tempo per ripensare alla vittoria in Spagna perchè dopo la festa con gli amici di domenica sera sono partito per Monaco e poi, lunedì sera mi sono messo in macchina per affrontare l’ora e mezzo di viaggio che mi separa dal circuito del Paul Ricard, dove oggi affronterò il primo giorno di test.   Penso che Barcellona è stato un altro fine settimana perfetto sotto ogni aspetto: il protocollo di lavoro, i riscontri delle prove libere e anche il risultato della qualifica. Partire dalla pole è stata infatti una premessa importantissima per la buona riuscita della gara, perchè anche con la nuova chicane la pista non offre comunque punti per un sorpasso agevole. Pertanto è stato molto positivo poter scattare dalla prima posizione anche se alla prima curva ho dovuto affrontare una dura battaglia, come avete potuto vedere. I fatti hanno dimostrato che non ho paura di essere aggressivo e che all’occorenza so essere combattivo. So bene di avere di fronti molti avversari temibili ma abbiamo la prova che anche io non sono da meno. Anche il modo in cui ho guidato per il resto della corsa mostra che sono capace di imparare dai miei errori, come in Malesia, e migliorare.   Si vede che era la mia giornata perchè neppure il fuoco è riuscito a fermarmi! A dire il vero quando sono ripartito dopo primo pit stop non ho visto per niente le fiamme, perchè guardavo dritto davanti a me. E’ stato un bene e ho dedotto quanto era accaduto solo dalle domande dei giornalisti durante la conferenza stampa. E’ una di quelle cose che è meglio non sapere fino a quando non si è scesi dalla vettura!   Ciò premesso, per me è stata una gara piuttosto lineare e senza troppi problemi o errori, dall’inizio alla fine. Sono riuscito a mantenere una vettura efficiente con entrambe le mescole. Riuscire a farlo anche con le morbide è stato fondamentale per guadagnare terreno sugli avversari. Non dico mai di una gara che è stata facile, ma in questo caso la definirei “ben controllata”, almeno dopo l’emozionante partenza.   La cosa davvero strana è che dopo tre pole e due vittorie consecutive sono ancora soltanto terzo in campionato. Questi risultati indicano che ci stiamo muovendo nella giusta direzione e manteniamo l’inerzia ma significa anche che dobbiamo continuare a lavorare duro. Sono il pilota con più vittorie e pole, ora come ora, ma dobbiamo tenere i piedi per terra e spingere al massimo. Il campionato si annuncia davvero combattuto. Analizzando i tempi della seconda parte delle prove ufficiali (Q2), dove si capisce bene quali sono i valori in campo dato che tutti imbarcano poco carburante, è molto chiaro come siamo tutti vicini uno all’altro. Però dico anche che in gara, consideata la vettura, l’assetto, la gestione degli pneumatici e la strategia, a mio parere abbiamo un pacchetto migliore della McLaren. Questo non implica che abbiamo sempre un concreto vantaggio quindi non resta che lavorare sulla vettura.   Con Hamilton, che adesso guida la classifica, ho parlato un po’: è senza dubbio forte e non subisce la pressione. Attualmente non si può dire chi sia meglio tra lui e Fernando ma se le cose continuano così Lewis può diventare anche più pericoloso di Alonso, data la sua posizione di classifica e il modo in cui si sta comportando in pista. Sembra più a suo agio con la vettura rispetto a Fernando. Dobbiamo tenerlo d’occhio perchè per noi rappresenta una minaccia.
 
Tag:


Commenti7


  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe. Hai fatto una gara bellissima e molto emozionante. La partenza e il pit stop mi hanno fatto temere il peggio ma tu da temerario sei riuscito a vincere. Sono molto contento del tuo rendimento fino a qui e credo che oggi più che mai i tuoi risultati dimostrino quanto strano sia il modo di assegnare i punti per la classifica e che siamo arrivati ad un momento dove bisognerebbe ricambiare. Non è giusto che chi ha meno rischiato o avuto sempre una condotta di gara conservativa ( sebbene molto bravo ) sia in testa rispetto a tutti i rischi da te intrapresi.
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe, non posso che farti i complimenti per come hai condotto tutto il week end di gara e, soprattutto dopo la partenza del G.P. di Malesia che non è stata delle migliori, per la determinazione e il coraggio con cui hai difeso la prima posizione dall'attacco all'arma bianca del pilota spagnolo. Adesso sei nuovamente in gioco per quel titolo che al Brasile manca ormai dal lontano 1991... ed anche quel Pilota era di San Paolo. Forza Felipe, tieni giù il piede!!!!! Massimo
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Many congratulations on your another fantastic result! Keep up your good work! Forza Felipe! m.
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe sono veramente contento per il tuo risultato, ho sempre creduto nelle tue doti, e nel blog avevo anche scritto che avresti potuto lottare per il mondiale ma qualcuno mi aveva criticato ora invece i tuoi risultati danno ragione al mio pensiero. Ti auguro di cuore di far tuo questo mondiale perche' te lo meriti e perche' la tua disponibilita' a monza dell 'anno scorso quando hai fatto la foto insieme a mio figlio mi ha fatto capire quanto e' importante per te il nostro tifo e ancora di piu' l aver ricevuto tramite una persona che conosci che e' anche mio amico il tuo cappellino di quest' anno autografato(una rarita visto che e' introvabile). Grazie di cuore di tutto e per farci vivere delle emozioni fantastiche.
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe e tanti complimenti per domenica: sei stato davvero grande, grintoso e deciso come non mai quando ce ne e' stato bisogno. E non ne avevo dubbi: dagli errori fatti non tutti sono capaci di trarre l'insegnamento giusto, ma tu l'hai fatto... avevo il cuore in gola a quella prima curva... con Alonso cosi' attaccato a te...!Sei stato bravo a mantenere la posizione, e il sangue freddo quando al pit stop c'e' stato quel piccolo incendio: non e' da tutti non perdere un decimo di secondo e non farsi prendere dal panico quando dagli specchietti retrovisori vedi il fuoco....!!! TU sei fatto per stare in Ferrari e per riportare la squadra ai vertici, insieme al tuo compagno Kimi. tutti noi tifosi siamo con te, ricordalo!!! ciao
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Splendido Felipe continua così spero che tu sia il prossimo Campione del Mondo.La tua velocità,costanza e soprattutto forza soprattutto nei momenti più duri meritano di essere premiati col mondiale al volante della favolosa Ferrari F2007.Bello il duello con Alonso,soprattutto l'epilogo :)Forza Felipe
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe...complimenti sei stato veramente bravo...e noi tutti sapevamo quanto fosse grande il tuo potenziale....ed eravamo certi che questo momento sarebbe arrivato.....e te lo meriti tutto!!!!!per te è stato un week-end perfetto.....!!!Ancora complimenti...FORZA FERRARI ciao Vale

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati