Massa Blog

Vogliamo mantenere l'inerzia

08/05/2007 · Postato da staffFerrari
(2)

Ho avuto giornate piuttosto intense da quando sono rientrato in Europa, dopo la pausa in Brasile, successivamente al Bahrain. Il primo appuntamento è stato in Spagna, per le prove al Catalunya con la F2007, in vista della gara di domenica. Personalmente ritengo sia stato un test di successo dato che abbiamo verificato miglioramenti della vettura, come avevamo pianificato per questo periodo della stagione, alla vigilia delle corse europee. La squadra ha lavorato duro ed è stata ripagata da un bel passo avanti, specialmente sul fronte aerodinamico. Il cronometro ha certificato i miglioramenti ma come sempre dobbiamo ricordare che nelle sessioni private è difficilissimo fare comparazioni fondate con gli avversari. La cosa più importante è che noi abbiamo lavorato nella direzione giusta, vedremo questo fine settimana se saremo stati più bravi degli altri. Nuovo pacchetto aerodinamico a parte, inclusi nuovo cupolone, nuova ala anteriore e deviatori laterali, abbiamo deliberato anche modifiche meccaniche, che ci hanno portato a miglioramenti nell’assetto della monoposto. I cambiamenti più rilevanti hanno comunque riguardato il primo aspetto ma anche quest’ultimo è molto importante. Complessivamente questo sviluppo rendono la macchina più veloce e più costante”. “Domenica scorsa sono andato a Brisighella, in Italia, dove ho ritirato il Trofeo Bandini, in memoria di Lorenzo Bandini. E’ un riconoscimento importante e prestigioso, che è stato dato tra gli altri anche a Michael Schumacher, Fernando Alonso, Kimi Raikkonen e Jaques Villeneuve agli albori della loro carriera e riflette i buoni risultati della stagione precedente all’anno di consegna. Sono stato molto contento di essere premiato con questo Trofeo e l’accoglienza nella piazza di Brisighella è stata molto calda”. “La mia vita di pilota di Formula 1 è molto varia, il giorno successivo sono infatti andato a Milano per una sessione fotografica con Dolce & Gabbana. Comunque non penso di avere un futuro come modello! E’ stata un’esperienza nuova in cui mi sono anche fatto fotografare in albergo, con indosso la tuta da gara, mentre gioco alla Playstation”. “Tornando a cose più importanti, non vedo l’ora di affrontare il Gran Premio di Spagna. Forse già sapete che la pista è stata modificata: dal punto di vista del piacere di guida ora è peggio, perché ci sono più curve lente e più chicane. Sono caratteristiche che non piacciono ai piloti. Devo però ammettere che questa conformazione del tracciato renderà la corsa più interessante, perché così le opportunità di sorpasso in fondo al rettilineo aumentano notevolmente, dato che non si esce più da una curva veloce ed è possibile mantenere la scia della vettura che precede. Ovviamente sono ottimista per la corsa: ho vinto l’ultima gara, abbiamo effettuato dei buoni test proprio sulla pista su cui correremo e anche se vincere non è mai facile sono fiducioso. In squadra vogliamo mantenere l’inerzia a nostro favore e ognuno sta lavorando duramente per raggiungere questo obiettivo
 
Tag:


Commenti2


  • 24/02/2009 23:49
    da
    Ciao Felipe! Bello sentirti raccontare della tua vita al di fuori della formula uno. Sono molto contento per il lavoro che avete fatto sulla monoposto. La F2007 è veramente bella, un gran macchina e grazie a te e Kimi e al lavoro dei meccanici esprimerà sicuramente tutto il suo potenziale. Bravo Felipe il premi Bandini te lo sei più che meritato e chissà che quest'anno tu non vinca il Casco d'Oro.
  • 24/02/2009 23:49
    da
    Felipe, sono contento per il premio che hai ricevuto e sono contento per vedere l entusiamo che tu e KIMI avete per la F2007 aggiornata. Sara una bellissimo gran premio ne sono sicuro. ciao

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati