Massa Blog

Monte Carlo: per me quasi la gara di casa

25/05/2006 · Postato da staffFerrari
(6)

Cari amici,scusate il ritardo,innanzitutto,ma credetemi questa per me è stata una settimana davvero densa d’impegni,al punto che il primo momento libero che trovo per scrivervi e proprio qui all’interno del paddock di Monte Carlo,mentre attendo l’inizio della prima sessione di prove libere del GP.A tal proposito,vi confesserò che quella del Principato è per il sottoscritto quasi una sorta di gara di casa, in quanto come sapete risiedo qui.Naturalmente,in termini di pressione esercitata dai media, quella su di me non è neanche lontanamente paragonabile a quanto avviene in Brasile,mentre per quanto riguarda il tifo, confido molto in voi ed, in particolare, in tutti i tifosi italiani che visto il bel tempo decideranno di fare una piccola gita oltreconfine per supportare la Scuderia.Se mi piace questa corsa? Ad essere proprio onesto devo dire che non è proprio il tracciato che amo di più in assoluto,nel senso che sicuramente si tratta di una pista molto spettacolare dal punto di vista del pubblico ma,in termini di pilotaggio,personalmente preferisco tracciati come Spa,la Turchia o Suzuka.Qui infatti la tua concentrazione deve essere assoluta per 78giri,dove trascorri tutto il tuo tempo a pochi millimetri dalle barriere.La concentrazione diventa determinante,per poter terminare la corsa che è naturalmente il primo obbiettivo da perseguire,specie data la gran quantità d’incidenti in pista.Tecnicamente ritengo che siamo molto ben preparati,dopo i numerosi test della scorsa settimana.Per questa gara le nostre vetture avranno una differente geometria delle sospensioni,appositamente concepita per questo circuito che mi fa essere molto ottimista.Le qualifiche sono un terno all’otto,nel senso che con tutte le vetture in pista è molto facile restare imbottigliati nel traffico,così che spero davvero di avere un pò di fortuna e trovare un giro buono per qualificarmi nelle prime file cosa che,come tutti voi sapete, qui è indispensabile per poter effettuare una buona gara.Il nostro primo obbiettivo è quello di disputare un’eccellente qualifica,utilizzando al tempo stesso pneumatici performanti che però ci permettano di disputare un primo “stint” di gara sufficientemente lungo.La storia che maggiormente tiene banco quest’oggi nel paddock del Principato è naturalmente l’annuncio che Valentino Rossi ha deciso di rimanere in MotoGP e non tentare quindi l’avventura in Formula 1.Molti giornalisti si aspettavano da me un commento a quest’annuncio,dato che si era parlato di un possibile passaggio dello stesso Valentino in Ferrari.Sinceramente però non sento di avere proprio nulla da dire, nel senso che l’unica cosa sulla quale sono concentrato in questo momento è il mio lavoro in seno alla Scuderia,dove cerco di far parlare per me i risultati,per poter restare qui ancora molto a lungo.Per quel poco che ho potuto vedere di Valentino devo però dire che, considerando che si tratta di un pilota di moto, mi ha davvero impressionato al volante di una monoposto,anche se penso che diventare un pilota di Formula 1,per di più per la Ferrari e non per una scuderia qualsiasi,sia davvero una grossa responsabilità,soprattutto per chi non proviene da questo mondo.Sinceramente ritengo forse si sarebbe trattato di un passo per lui troppo grande,con troppi rischi annessi e connessi,al punto che non ho mai pensato veramente che sarebbe arrivato in Ferrari il prossimo anno.Dal punto di vista tecnico invece vi posso dire che abbiamo testato pneumatici che riteniamo potranno lavorare molto bene qui,ragion per cui siamo molto fiduciosi per la gara,al punto che ritengo di poter tranquillamente dire che disponiamo di una vettura in grado di battere la Renault.Ora cari amici non mi resta che scendere in pista tra poche ore e verificarlo direttamente
 
Tag:


Commenti6


  • 24/02/2009 23:48
    da
    Forza Felipe!! Stai dimostrando di essere un campione. Dai una bella lezione a quei galletti della renault! Ciao e...FORZA FERRARI
  • 24/02/2009 23:48
    da
    Sei Ok. Caro Massa, sono un tifosissimo della mitica rossa e vice presidente della Scuderia Ferrari Agerola Monti Lattari, un paesino a due passi della costiera Amalfitana, ti chiedo, anzi vi chiedo, a te e scusami ma non sei da meno al Grande MICHAEL di vincere - vincere e vincere questo mondiale per coronare il tuo sogno e quello di noi tifosi. Abbiamo tanta sete di vittoria per zittire quei pochi iitaliani che sparlano del nostro orgoglio nazionale. Non è solo questo però che ci fa stare ore ed ore attaccati al video ma il desiderio di vedervi tagliare il traguardo vittoriosi per aver così una settimana di lavoro meno faticosa. Ho una figlia stupenda, veramente due, ma la piccola di appena sedici anni è la mia tortura quando arriviamo appena secondi. Vi prego per noi tifosi che sia Montecarlo l'inzio di un campionato sempre in prima fila dalla partenza sino alla fine. Ci Vediamo a Monza. FORZA FERRARI Catello Milo
  • 24/02/2009 23:48
    da
    Ciao Felipe è da un pò che non ci si sentiva! Le prove libere non sono andate benissimo però spero proprio che sabato e soprattutto domenica le cose vadano meglio! FORZA FERRARI!!!!!!
  • 24/02/2009 23:48
    da
    Ciao Felipe, purtroppo oggi in qualifica le cose non sono proprio andate come speravamo. Quell'incidente subito al'inizio della prima eliminatoria proprio non ci voleva ma che ci vuoi fare...ormai è andata e devi pensare a domani. Purtroppo essere ultimo in griglia su un circuito come quello di Monaco non da grandi speranze ma un piazzamento fra i primi otto potrebbe essere alla tua portata, magari con un pò di aiuto dalla startegia. Dovrai sicuramente armarti di santa pazienza perchè, anche se sicuramente sarai più veloce di auto che avrai davanti, superarle sarà un problema e non dovrai mai abbassare l'attenzione. Noi crediamo in te! SEMPRE E SOLO FORZA FERRARI MaRa
  • 24/02/2009 23:48
    da
    Ciao Felipe...questo week-end come hai detto tu per il pubblico è molto spettacolare..certo per voi sarà ancora più dura rispetto ad altri circuiti , in quanto oltre alla massima concentrazione ...bisogna evitare ogni minimo errore..visto che i guard-rail non perdonano..nessuna distrazione...Auguro a te e tutta la squadra un Buon lavoro e a Monaco più che mai Buona fortuna..FORZA FERRARI Ciao Valentina
  • 24/02/2009 23:48
    da
    Montecarlo è tutto un programma. Un Gp ricco di emozioni, eventi, mondanità. Anche a me piacerebbe vivere li, ci sono stato spesso in vacanza. Noi tifiamo a distanza per Voi, come sempre saremo vicini a tutta la squadra ed ovviamente a te che sicuramente hai più pressioni nel gruppo. Speriamo di vederci presto, speravamo di incontrarti a Fiorano. Siamo un bel gruppo di tifosi, ti saremmo sicuramente piaciuti. Forza Felipe!!!

 

Blog di Alonso

Giorni di grandi emozioni
09/05/2012 · Postato da Fernando Alonso(37)
Eccoci qui, alla vigilia della mia gara di casa, il Gran Premio di Spagna. E’ sempre un appuntamento speciale per me, perché correre davanti ai miei tifosi dà sempre un’emozione particolare. Di questo e del mio rapporto con i fan e parlo anche nell’intervista esclusiva disponibile nel sesto numero di Scuderia Ferrari Racing News su www.ferrarif1.com. e, come molti di voi hanno potuto leggere, nelle risposte ai miei follower su @alo_oficial. A proposito di emozioni, ieri è s ... Leggi tutto »

Ferrari S.p.A.- sede legale: via Emilia Est 1163, Modena (Italia) - capitale sociale Euro 20.260.000 - p.i./codice fiscale 00159560366

Iscritta al registro imprese di Modena al n. 00159560366 - Copyright 2012 - Tutti i diritti riservati