Staff's Blog

Domenica - Sunday

April 2, 2006 · Posted by staffFerrari
Comment

Beh, diciamo che dopo ieri un po’ ce l’aspettavamo… certo, magari non così, magari un piazzamento ce lo saremmo augurato ma la sfortuna ci ha davvero inseguiti, come un canguro (visto che siamo in Australia) attaccato alle monoposto! Ma, c’è un MA… ci aspetta Imola. Giochiamo in casa e probabilmente con delle migliorie significative alle vetture, e tutto questo può essere determinante. Continuo ad essere sempre positiva. Inoltre ho un altro rammarico oggi: ho perso posizioni nella classifica di un “gioco” che facciamo tra di noi in ufficio cercando di indovinare l’andamento della gara, ma oggi era davvero difficile! Non sono più in prima posizione…uffa Ora mi rimetto all’opera, mentre voi…cosa fate di bello questa domenica? Infine vorrei unirmi a morgana nel ricordo di Tommaso…  ----------------- Well, after yesterday it was not such a big surprise. Perhaps a position in the points would have been better but we were dogged by misfortune, like a kangaroo (seeing as we are in Australia) hindering the car's progress!   But, and there is a 'but', Imola awaits. It is our home race and there will probably be notable changes made to the car and these factors could prove crucial. I am ever optimistic. I have another reason to be down today: I have lost a few positions in the table based on a game we play in the office trying to predict to outcome of races. I am no longer out in front... Oh well!   Now I will get back down to it, and you? What does Sunday have in store? Before signing off I would like to pay my respects to little Tommaso...

Tags:



0 links to this post


32 responses so far


  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    non so...se è solo sfortuna oppure ci aspetta un altro terribile anno...a sentire le dichiarazioni di Michael sembrava cha arrivare ad un podio fosse alla nostra portata..invece lo è stato un muro. Capisco che come ha detto sempre Michael nelle competizioni bisogna rischiare per ottenere un risultato..ma da un professionista come lui mi aspettavo qualcosa di diverso...Button lo poteva attaccare in un altro momento non in uscita da una curva sopratutto dove vai a pelo cordolo....cmq il cuore è sempre Ferrari ormai da 25 anni e lo resterà nonostante le difficoltà...che dire forza ragazzi non mollate...per Tommaso ieri sera quando sono tornato dal turno diurno in caserma " Vigile del fuoco" e ho appreso la notizia non mi vergogno nel dire che ho pianto...io che rischio la vita per salvare persone ce ne sono tante altre che uccidono senza ritegno persone indefese..non posso giustificare in alcun modo l'uccisione del piccolo tommy bisogna dare un freno a tutta questa cattiveria.Se esiste un dio che lo accolga tra le sue braccia e che magari...un giorno scenda di nuovo a rimettere a posto le cose.ciao tommy. Maurizio- caserma vigili del fuoco Firenze.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Sulla gara non mi pronuncio; già ieri avevo espresso le mie perplessità ma non credevo che andasse così male!!
    Oggi sono andata all'eremo di Camaldoli e devo dire che stare un po' di tempo in un luogo di pace e silenzio come quello mi ha fatto molto bene. prima di venire a casa mi sono fermata all'antica farmacia dei frati ed ho acquistato un po' di prodotti naturali.
    Avevo voglia di cose salutari e naturali.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ciao Pippo e grazie per il tuo bel pensiero su Tommaso ed anche per il lavoro che tu ed i tuoi colleghi fate per salvare la vita umana a tante brave persone.Come ho già scritto il piccolo Tommaso per sempre vivrà nei nostri cuori ed ora sicuramente starà giocando in cielo con i suoi amici piccoli angeli. A presto e grazie ancora per il tuo bel post.Ciao,Luca
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    questa la clasifica dei mondiali: 1. Alonso 28 2. Fisichella 14 3. Raikkonen 14 4. Schumacher M 11 5. Button 11 6. Montoya 9 7. Schumacher R 7 8. Heidfeld 5
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    1. Renault 42 2. McLaren/Mercedes 23 3. Ferrari 15 4. Honda 13 5. BMW Sauber 10 6. Toyota 7
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Leggendo i vari commenti dei piloti e della squadra e' emerso che il problema principale sono state le gomme.....questa volta non andavano in temperatura subito,infatti nella seconda parte della gara quando Schummy era in rimonta,girava almeno due secondi piu' veloce dell inizio gara,questo vuol dire che la vettura ha un ottimo potenziale,speriamo solo che la bridgestone reagisca al piu' presto.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ieri mattina la mia sveglia ha suonato al contrario di sabato...però lo spettacolo non è stato dei migliori. Ieri non ho lasciato nessun messaggio perchè non sapevo cosa dire dell'accaduto:i fatti parlano da soli e ci mostarno un week end iniziato male e finito peggio. E pure oggi non so cosa dire: è andato tutto storto fra problemi, errori...sinceramente sono un pò sconsolata di fronte alla costanza e alla potenza di Alonso e Renault. Non ho parole.... SEMPRE E SOLO FORZA FERRARI MaRa
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Hei Sarah...si è stato veramente imprevedibile questo gp...e anche sulla sfortuna concordo con te...che dire..in questo week-end non ha girato niente per il verso giusto... Ora si va Imola...dovrebbe cambiare qualcosa...e la ruota della fortuna speriamo ci sorrida di nuovo....Le modifiche attese e considerando che è il gp di casa mi rendono positiva per il gp...credo nella forza della Ferrari e dei suoi piloti..che dopo un gp così negativo avranno sicuramente tantissima voglia di rivincita....L'errore di Michael non se lo aspettava nessuno, però queste sono le corse...e poi mi consola che in quel momento i ritmo di Michael non era affatto inferiore a primi davanti....e Felipe inoltre è finito fuori prima ancora di poter dimostrare tutto il suo potenziale...ma la stagione è lunga è ci sarà modo di rifarsi...a partire da Imola...dove il popolo Ferrarista attende i suoi Eroi... Vale
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ci rifaremo sicuramente a imola,dobbiamo pensare in positivo in quanto nella seconda parte di gara Schummy aveva un ottimo passo,ho un po di paura per le gomme non vorrei che anche quest'anno le bridgestone....... Pero' oggi non sono triste per la Ferrari ma per il piccolo Tommaso e mi unisco a Morgana e Sarah ,la vita di una creatura cosi piccola nessuno puo' permettersi di toglierla,ma purtroppo l 'essere umano e una creatura capace di cose orribili. Anch'io ho rischiato di perdere mio figlio ,quando era appena nato per un problema al cuore e vi posso garantire che le sensazione che ha provato mia moglie e io sono indescrivibile,percio ' il mio pensiero va alla sua mamma e al suo papa' olte che alla sua anima. ciao
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Oggi per rispetto AL piccolo Tommaso i miei commenti finisco qui. A domani ciao Sarah ciao Morgana e a tutti i soci Y&F. Un tenero bacio a Tommaso che sara' vicino al nostro amato Papa Giovanni Paolo II
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ciao Sarah oggi è vero la fortuna non è stata con noi. Dobbiamo veramente rimetterci al lavoro. Ma sinceramente io credo che tutti abbiano la testa altrove, al povero Tommy, un piccolo angelo indifeso che non c'è più.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    La gara è andata come è andata,purtroppo.Secondo me la 248F1 è una vettura dal bel potenziale ma non sempre forse per va delle gomme si riesce ad esprimere al meglio a differenza di una Renault più costante.Però c'è il potenziale,i piloti sono fortissimi ed il team è affiatatissimo quindi ad Imola andremo con ottimismo. Mi unisco anch'io al ricordo del piccolo Tommaso.Che Dio lo benedica e che il Papa Giovanni Paolo lo abbracci. Ciao piccolo Angiolino sarà sempre nei nostri cuori.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Anche io penso che siano esagerate le critiche su Schumi..avanti se non fosse stato per lui la Ferrari forse, ma penso che il forse si possa tranquillamente omettere, non avrebbe vinto così tanto in questi anni.Michael sta lavorando tantissimo; in inverno è stato quasi più tempo in pista e in fabbrica che con suoi bambini. parteciperà a tutte e due le settimane di test, e poi domenica si avrà commesso un errore non da lui ma diamine stava lottando con un aderenza un pò precaria. Io non penso che non sia più lo schumacher di una volta, anzi penso completamente l'opposto, dopo tutto quello che ha vinto, domenica poteva tranquillamnte tenere un ritmo blando e poi giustificare con i problemi di gomme senza arrivare al limite, (anche se sappiamo che dare la colpa alla Ferrari non è nel suo stile), per recupere punti e posizioni, tanto il problema alle gomme c'era avrebbe potuto portare la macchina a casa, invece ha rischiato perchè è quello che sente, non è in pista per accontentarsi ma per lottare, ha lottato non è andata bene, se in quella curva fosse riuscito ,anche aiutato dalla dea bendata( che sembra averci girato completamnte le spalle) a riportare la macchina in pista di sicuro sarebbe arrivato sul podio, e tutti lo avrebbero osannato, e se non avesse lottato sarebbero arrivate comunque critiche dicendo lo schumi di una volta avrebbe lottatato a costo di buttar fuori la macchina ecc. ecc. Si sa quando le cose vanno male si cerca sempre di riuscire a trovare qualche giustifiaczione per far parlare, d'altronde se i giornali non avessero scritto questa cose noi non saremo qui a parlarne. E vero con i se e con i ma non si va da nessuna parte, però quando ci vuole ci vuole....
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Concordo anch'io con il fatto che critiche di questo genere ad un campione come Schumi non siano assolutamente giustificate: ricordiamoci in che condizioni era la Ferrari prima che arrivasse lui: ha praticamente "dormito" a fianco della monoposto, riferendo tutte le impressioni che aveva nel guidarla, anche quelle che forse potevano sembrare insigificanti, ma che in realta' avevano una logica; ha riacceso nella squadra tutta quella voglia di lottare e quella speranza che forse tanti meccanici e ingenieri avevano perso visti gli anni trascorsi; ha risollevato il nome della Ferrari , trascinando tutto e tutti dietro di se. Certo e' facile ad ogni errore investirlo di critiche: questo succede un po' in tutti gli sport ( e non solo nello sport, anche nel mondo del lavoro) quando vai bene, ti elogiano e ti mettono su un piedistallo, ma alla minima che fai........giu' con le solite frasi "non e' piu' lui" "si ritirera'" "non ha piu' voglia di lottare".......e' assurdo. Un altro campione come Schumi non c'e' adesso..... io non lo vedo neanche nei giovani rampanti che si stanno facendo strada ora: si', Alonso e' campione del mondo in carica, ma l'ho gia' detto, ha una macchina che l'anno scorso (e ora come ora) va fortissimo, e' facile che tutto gli vada bene! lo vorrei vedere in condizioni diverse, quando devi tirare fuori tutto te stesso, perche' le cose da sole non vanno avanti!
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    vi ricordate la polemica tra Alonso, Briatore nei confronti di Valentino?oggi Vale ha risposto cosi: Dopo il recente rifiuto di Fernando Alonso alla sfida lanciata da Valentino Rossi arriva la replica del Campione del Mondo della MotoGP. "Non credo che la sua agenda sia cosi' fitta di impeggi. Forse Alonso ha fatto alcuni calcoli e ha capito che avrebe perso" ha dichiarato Rossi a Motorcycle News. Valentino ha spiegato che a suo parere il Campione del Mondo di F1 risulterebbe oltre 12 secondi piu' lento in sella ad una MotoGP.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Non so se qualcuno ha avuto l'occasione di vedere studio sport, io oggi sono a casa e ho guardato il programma, c'è stato un bel servizio sulla f1 di Giorgio Terruzzi, mi sembra non ricordo bene, nel servizio oltre a parlare della dulusione Ferrari di domenica ha parlato di Michael naturalmente dicendo che un pò tutti sono andati contro d i lui compresi loro giornalisti tv ma ha precisato che un grande campione come lui va prima di tutto rispettato sia perchè appunto ha vinto tanto ma anche perchè pur avendo figli a casa e un conto in banca con tanti numeri che neanche il suo commercialista riesce a contare(bella questa..) ha ancora voglia di lottare aggiungendo che in questo momento è un po sotto tono elecando tra l'altro il fatto che nei tempi migliori sul ritmo di gara avrebbe dato a Felipe un giro, e ha anche aggiunto che può capitare di avere qulache volta delle difficoltà , ma la frase che più mi ha colpito è stata quellla conclusiva ha detto "forza Schumi che ci manchi".... penso che questo servizio sia un messaggio importante che si distacca un pò da tutte le polimiche che abbiamo letto e sentito ieri e oggi....e anche io vorrei dire a Michael FORZA MICHAEL CI MANCHI SIAMO TUTTI CON TE E FORZA FERRARI
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Io sono molto molto rammaricato per ciò che si sta scrivendo e dicendo nei confronti di Schumi.Davvero trovo molte delle critiche lette nei suoi confronti volgari e maleducate.Questo è il mondo,un giorno sei alle stelle il giorno dopo alle stalle però in questo caso si sta esagerando.Sul corriere dello sport c'era scritto"E se fosse Schumi il problema della Ferrari?"Indecente,inperdonabile un titolo di questo genere.Mi trovo d'accordo con tutto ciò che avete già ben espresso,non c'è bisogno d'aggiungere altro.Solo tre cose;Michael è di gran lunga ancora il miglior pilota del mondo,conferma di essere un uomo vero da prendere come esempio.Uno per tutti e tutti per uno alla Ferrari come sempre soprattutto nei momenti più duri.L'intervista sua letta ieri sul sito Ferrariworld conferma tutta la sua onestà di uomo e grinta come pilota unita all'amore per la Ferrari.Terzo a fine stagione mi piacerebbe scrivere una lettera a questi signori che ora lo stanno attaccando se a vincere sarà ancora lui un bel po' di denti cascheranno.Quanto a ciò che ha detto Terruzzi ha ragione bel commento il suo. Un pensiero anche su Massa che in molti cominciano già a definirlo come un pilota non da Ferrari.Come prestazione è il miglior compagno di squadra che Schumi abbia mai avuto,il suo talento non si discute.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    NOI TUTTI DEL Y&F dobbiamo avere il compito di difenderlo dandogli tutto il nostro supporto, purtroppo i giornalisti non sono coerenti neanche con se stessi,prima scrivono una cosa poi un' altra...... L 'importante e' che noi veri Ferraristi sappiamo quanto valga.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Io è per questo che mi rifiuto di leggere i giornali, altrimenti mi prende un nervoso!! Michael è un uomo e come tale avvolte può compiere degli errori, è normale e quindi accusarlo non serve a nulla. Anzi bisogna supportarlo ora più che mai... NOI SIAMO TUTTI INSIEME A LUI E ALLA FERRARI NEL BENE E NEL MALE!
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    FORZA FERRARI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ari cosa ne dici di vedere cosa scriveranno quando a imola Schumacher e la Ferrari torneranno a vincere??????sono sicuro che scriveranno titoli come questO:Il re e' tornato,la Rossa e' un missile ecc. ecc. dimenticando quanto hanno scritto in questi giorni.( IN POCHE PAROLE NON SONO COERENTI)
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Beh però Giorgio Terruzzi è simpatico dai.......
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Dopo l'errore di ieri che gli e' costato la gara, Michael Schumacher ha dichiarato di non comprendere le ragioni della presenza dell'avvallamento oltre il cordolo dell'ultima curva del circuito dell'Albert Park di Melbourne. "Mi chiedo quale sia il motivo per cui e' li'. Nelle libere tre anni fa ho avuto un altro incidente li', eppure non e' cambiato nulla" ha dichiarato Michael a RTL TV. Anche Juan Pablo Montoya ha finito la sua gara' in quella curva.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Michael Schumacher ha confermato la sensazione che la Ferrari abbia scelto una specifica di gomme Bridgestone errata per il GP Australia. Smentendo la possibilita' di un'altra stagione in stile 2005, il tedesco ha dichiarato che la vettura aveva il potenziale per arrivare al podio e che la Williams ha effettuato una selezione migliore tra le opzioni messe a disposizione dal fornitore giapponese. "Abbiamo fatto un'errata scelta di gomme. Mark Webber era molto veloce. Penso di poter dire che avremmo potuto essere molto piu' competitivi della Williams, ma non lo sapremo mai. Ma sono sicuro che saremmo stati competitivi" ha dichiarato. Michael Schumacher ha al momento un ritardo di 17 punti da Fernando Alonso.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Ancora una ricca sessione di test all¿autodromo di Vallelunga; questa settimana infatti, alcune delle principali scuderie di Formula 1 affettueranno i loro test sulla pista romana. Nei giorni da martedi' 4 a giovedi' 6 aprile, e' prevista la presenza dei team Ferrari e Honda, mentre da mercoledi' 5 si aggiungera' ai lavori anche la Williams.
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Qual'è la vera Ferrari ?? Io ne sono certo,quella vista in Barhain e ieri dopo il pit stop prima dell'incidente.Credo che il vero problema della Ferrari sia una certa incostanza.Non so se dipende solo dalle gomme.Probabilmente in generale la 248F1 è una vettura che deve ancora esprimere il suo meglio.Però non credo proprio sia il caso di lasciarsi andare allo sconforto proprio ora.Non dimentichiamoci che nel 2003 ci si trovò in una situazione molto simile dopo le prime 3 gare poi proprio da Imola iniziò la rimonta quando semplicemente si trovò più costanza.Certo è sbagliato guardare indietro soprattutto quando si parla della Ferrari sempre proiettata al futur,tuttavia è solo per ricordare che sono situazioni già vissute e superate bene.Lascian perdere l'anno scorso,non penso proprio che il team stia andando incontro ad un altro 05.Allora la macchina aveva seri problemi,oggi come ripeto la 248F1 dimostra un bel potenziale da sviluppare.Ed anche la Bridgestone sta lavorando bene.....
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    per lbg1,concorco con te al 100% ciao
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Xibg1: anch'io sono assolutamente d'accordo con te
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Aggiungo due parole sulla sfida Schumi,Alonso.Ho già espresso la mia personale opinione sullo spagnolo,però lui dice che vabbè la Renault ora vince e dal prossimo sarà la Mercedes Mclaren e che la Ferrari non è più al momento vincente.Ho proprio appena letto l'intervista al nostro amatissimo Schumi.Lui dice."We are competitive,now we have to prove it",poi bella descrive la scena quando Schumi rientrando ai box ha preso le mani dei suoi tecnici e gli ha rincuorati.Dai bello però,la sfida tra questi due campioni mi piace,lo spagnolo che vuole lo scettro da numero 1 di Schumi,ma il tedesco è sempre number 1 :))però deve ricominciare a vincere e vincerà,crede ad una Ferrari di nuovo ai vertici assoluti!! I vista del GP di S.Marino la sfida si fa davvero eccitante !!! FORZA SCHUMI!!!
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Inizio a essere irritato da tutto quello che leggo nei vari giornali specializzati,Autosprint in edicola oggi,ha un articolo con questo titolo:Ma MICHAEL E' ANCORA SCHUMACHER?. Dopo tutte le splendide vittorie che ha regalato alla Ferrari e a noi tifosi,come si permette di scrivere un articolo cosi?Inoltre dichiara , che all 'interno della Ferrari c' e' qualcuno che dice che pur bravo che sia,non ha piu' le sue qualita' integre.!!!!!! Voi cosa ne pensate?
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    LA gazzetta dello sport ha fatto un sondaggio questo il risultato: Raramente era successo, nei confronti della rossa, che i risultati di un sondaggio di Gazzetta.it offrissero poche speranze per il futuro. In questo caso la musica è un'altra. Con un numero di votanti che ha già superato abbondantemente le 4000 unità, il 44% si dice convinto che la Renault sia di un altro pianeta e anche Honda e McLaren siano superiori alla squadra di Maranello. Il 39% prende tempo ma definisce l'appuntamento di Imola il 23 aprile un'ultima spiaggia. Mentre solo il 16% è sicuro che ci sia ampio margine per recuperare e lottare al vertice. Personalmente faccio parte del 16% e voi????
  • Tuesday, 24 Feb 2009 10:27 by
    Max sono pienamente d'accordo con te!!!

 

Name:
URL:
Email:
Comments:


Ferrari S.p.A. - registered address via Emilia Est 1163, Modena (Italy) - share capital Euro 20.260.000 - VAT no. 00159560366
Enrolled in the register of companies of Modena under no. 00159560366 - Copyright 2012 - All rights reserved